BitFenix Pandora ATX

BitFenix Pandora ATX 52A distanza di circa un anno dalla presentazione del BitFenix Pandora in formato Micro-ATX (QUI recensito), BitFenix azienda Taiwanese specializzata nella produzione di chassis ed accessori per PC ha, dopo la presentazione all’ultimo Computex 2016, introdotto sul mercato la nuova versione in formato ATX del Pandora. Come vedremo in questa recensione il nuovo BitFenix Pandora ATX differisce sostanzialmente per dimensioni (Formato ATX rispetto al precedente Formato Micro-ATX) e disposizione di cage e supporti per accessori per il Liquid Cooling come Pompa e Vaschetta. Rimangono inalterati supporto a radiatori anche da 360mm e l’inconfondibile design. Procediamo dunque all’analisi.

 

 

Bitfenix logo

 

L'azienda taiwanese è formata dal connubio di esperti nel settore tecnologico e in quello dei pro-gamers. L'obiettivo è quello di esaudire il più possibile i desideri degli utenti, in modo tale da creare un rapporto molto diretto con la comunità globale, ascoltandone le esigenze più comuni e creando prodotti con un design eccezionale, che escano dai normali canoni di progettazione. Seguendo questo principio sono stati realizzati diversi prodotti interessanti, tra cui il gigantesco cabinet Colossus, il Survivor e la nuovissima versione Prodigy, che ha riscosso un grandissimo successo soprattutto da parte dei modders, per via delle grandi potenzialità e della grande bellezza di questo modello. A seguire, BitFenix ha presentato il Colossus nei formati Mini-ITX e Micro-ATX. Oggi andremo ad analizzare il nuovo BitFenix Pandora, cabinet dal look slim ed elegante.

 

Riportiamo di seguito le caratteristiche principali del prodotto:

  • Design Slim
  • Filtri Antipolvere
  • Formato ATX
  • BitFenix ICON
  • Supporto Integrazione a Liquido
  • Slitte/Cage SSD e Hard Disk Removibili
  • Pannelli laterali in alluminio spazzolato

 

Maggiori informazioni sono presenti sul sito dedicato:

https://www.bitfenix.com/global/en/products/chassis/pandora-atx

 

Prev
Next »