AeroCool XPredator, Full Tower per Gaming

aerocool_xpredatorOggi andremo a recensire un case dal look particolare, quasi estremo, prodotto dalla casa Taiwanese AeroCool. Stiamo parlando del case Xpredator, un full tower della serie Ultimate Gaming della famiglia PGS-B (acronimo per Performance Gaming System) che ispira solidità e aggressività a prima vista.

 

 

 

 

 

aerocool_logo

 

AeroCool Advanced Technologies (AAT) è stata fondata nel 2001. Le fasi iniziali della storia di questa società la vedevano impegnata soltanto nello sperimentare e condividere progetti innovativi  per soluzioni di thermal management in personal computer e workstation industriali. Grazie all’esperienza accumulata negli anni AAT è stata la prima compagnia ad adottare heat-pipe a forma di U nei dissipatori per CPU per PC. Con questo know-how di base AAT amplia le proprie linee produttive andando a fabbricare anche case per computer, ventole, pannelli multi-funzione e alimentatori, diventando un marchio leader nel mercato internazionale nel campo dell’overclocking e dei PC DIY (Do-It-Yourself).

 

Nel 2009 con l’introduzione della serie PGS (Performance Gaming Systems) ottenne successo anche nell’ultimo campo in cui ancora non era riuscita a sfondare: il gaming.

Questa serie si divide in 5 ulteriori categorie:

 

pgs-b

 

  • PGS-V (Value series): contraddistingue i case più economici di AeroCool
  • PGS-R (Professional Series): case con linee più sobrie senza rinunciare all’aggressività tipica di AeroCool
  • PGS-S (Aluminum – Silver Label):  coming soon!
  • PGS-B (Ultimate Gaming Series): case dedicati ai gamer più esigenti, a cui appartiene anche l’Xpredator
  • PGS-Q (Compact – Blue Label): case mini-tower o cube per schede madri Micro-ATX

L’azienda è caratterizzata da un motto: Be Cool !! Be AeroCool !!

 

Prev
Next »