Cooler Master Silent Pro Hybrid 1050w: potenza, efficienza e silenzio, quando servono

silent pro hybrid 1050La redazione di XtremeHardware è felice di mostrarvi la recensione del nuovo alimentatore marchiato Cooler Master, il Silent Pro Hybrid 1050W. Questo modello appartiene alla nuovissima ed omonima serie “Hybrid”, che propone unità di alimentazione potenti ed efficienti, caratterizzate inoltre da un ingombro ridotto, da una modalità di funzionamento fanless a bassi carichi di lavoro e da una notevole silenziosità operativa, che lo renderà un candidato ideale per sistemi in cui la potenza, l’efficienza ed il contenimento della rumorosità sono alcuni dei principali obbiettivi.











Cooler Master è un’azienda leader nel settore della dissipazione termica, dei cabinet per PC e in moltissimi altri settori quali ad esempio PSU, Gaming e sistemi per telecomunicazione. E’ molto apprezzata per via della cura per i dettagli, per le ottime feature, per una ricerca di natura estetica nel design e non ultimo per gli ottimi prodotti immessi nel mercato.


LOGO

Il nostro fine è analizzarne il corretto funzionamento in un sistema particolarmente potente, che permetterà di replicare le condizioni di massimo utilizzo di quest’unità. Siamo stati in grado di testarlo fino a poco meno di 1060W di consumo, direttamente a monte della presa di corrente, e come vedremo si è dimostrato un ottimo modello, capace di reggere quindi un i7 920 overcloccato a 4GHz e due GTX 480 overcloccate ed overvoltate. Ricordiamo che questo modello di GPU è uno dei più problematici sotto il punto di vista del consumo energetico, a maggior ragione se overvoltate, nel qual caso si raggiungono livelli davvero senza paragone per due sole schede video.

 

Rimandiamo al capitolo “Configurazione di test” per le impostazioni utilizzate.

 

Il Silent Pro Hybrid 1050W ha ricevuto la classificazione 80plus Gold con un valore di efficienza tipica del 90%; inoltre è presente una singola rail da +12V, che permette di bypassare la restrizione derivante dalla specifica ATX 2.3 di Intel, ma soprattutto di stabilizzare l’erogazione della potenza e quindi ripartirla uniformemente tra le varie singole rail, saldate reciprocamente. L’amperaggio massimo su queste ultime è 82A, quindi un valore particolarmente elevato.


 

Riportiamo qui alcune delle principali caratteristiche tecniche, assieme a qualche fotografia diretta dell’unità:

  • Cavi completamente modulari
  • Contenimento del rumore, soprattutto con bassi carichi, al massimo livello
  • Il primo alimentatore al mondo che è dotato di un’uscitada 7V per le ventole
  • Modalità di lavoro fanless, senza ventola, sotto i 200W di carico!
  • fan controller da 5.25” per la PSU e tre ventole di sistema!
  • Ventola da 135mm molto silenziosa con un Hydraulic Bearing
  • Oltre il 90% di efficienza, con una certificazione 80Plus Gold
  • Eco-friendly design: pronto alle specifiche Erp Lot6! Consumo minore di 1W se spento
  • Supporta 4-Way SLI / Crossfire e sistemi a Dual CPU

 

 

00052COOLERMASTER HYBRID 1050W

 
Prev
Next »