Ubisoft apre il primo studio di sviluppo di videogiochi ad Abu Dhabi

Tags: Ubisoftgameabu dabhigcctwofour54studiogame houseproduction
ubisoftUbisoft e twofour54 Abu Dhabi annunciano la prossima apertura di uno studio di sviluppo Ubisoft ad Abu Dhabi. Questo evento segna il debutto di un publisher di videogiochi nel Consiglio di Cooperazione del Golfo (GCC.).










Ubisoft è uno dei più importanti produttori di videogiochi al mondo e ha creato brand quali Tom Clancy’s Splinter Cell, Assassin’s Creed e Prince of Persia. twofour54 è un’iniziativa del governo di Abu Dhabi per creare un unico centro di riferimento per i settori media e intrattenimento nella regione del Medio Oriente e del Nord Africa.

L’apertura dello studio è prevista per dicembre di quest’anno con un primo nucleo di sviluppatori esperti di Ubisoft che si occuperanno di formare un team di dipendenti locali. Lo studio inoltre contribuirà alla formazione della “twofour54 gaming academy”, un nuovo corso universitario dedicato allo sviluppo di videogiochi e organizzato da twofour54 tadreeb, il ramo formativo di twofour54 nella partnership con Ubisoft.

Le eccellenti infrastrutture tecnologiche di Abu Dhabi, oltre agli ottimi istituti accademici e al suo impegno a lungo termine nel creare un mercato fiorente in questo settore, sono stati fattori chiave per Ubisoft nella sua decisione di aprire un nuovo studio di sviluppo in Medio Oriente.

“Siamo felici della nostra partnership con twofour54. Il loro impegno per sviluppare il settore videoludico locale e la loro conoscenza del territorio sono stati la base ideale per continuare ad ampliare i nostri team di sviluppo” ha dichiarato Christine Burgess-Quémard, Direttore esecutivo worldwide studios di Ubisoft. “La disponibilità e la preparazione di tecnici qualificati in Medio Oriente e Nord Africa contribuiranno sicuramente al successo di questo nuovo studio”.

Lo studio Ubisoft di Abu Dhabi inizierà a lavorare su titoli online in collaborazione con altri studi Ubisoft e col tempo svilupperà titoli originali in grado di conquistare il pubblico locale ma anche quello internazionale.

“L’intrattenimento digitale è sempre stata una priorità per twofour54 e poter collaborare con una delle più importanti aziende del settore come Ubisoft, è una grande opportunità per l’industria videoludica della regione” ha commentato Wayne Borg, Deputy CEO e Chief Operating Officer di twofour54. “I videogiochi che i nostri utenti usano, generalmente sono stati sviluppati al di fuori della regione, il che significa che raramente hanno un’attinenza diretta per i giocatori arabi. L’accordo con Ubisoft sarà un vantaggio per il nostro territorio, in quanto consentirà di incrementare le competenze dei giovani arabi e lo sviluppo di titoli più in linea con la popolazione locale. Presto la regione sarà in grado creare i propri titoli e sviluppare l’intero settore videoludico”.

Yannick Theler, un veterano con oltre dieci anni di esperienza in Ubisoft, è stato scelto per dirigere il nuovo studio. Yannick ha iniziato la sua esperienza lavorativa in Ubisoft come Direttore marketing e vendite per la sede svizzera, prima di essere promosso a Vicepresidente Business Development per le attività di Ubisoft in Cina, mentre più recentemente ha assunto l’incarico di Direttore delle Risorse Umane per lo studio Ubisoft di Shanghai.

Per maggiori informazioni sulle opportunità offerte dal nuovo studio Ubisoft ad Abu Dhabi, contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Press Release
Redazione XtremeHardware