• Varie
  • Posted
  • Hits: 434

Soluzioni LCD Asus al Cebit 2009

asusvh196_1


In occasione della prestigiosa manifestazione fieristica di Hannover, ASUS presenta numerose novità nel comparto dei display LCD. Tra le innovative soluzioni, sia per l’ambito home che office, in grado di garantire il massimo risparmio energetico, ASUS mostra anche il primo display LCD al mondo dotato di tecnologia EzLink per connettersi al PC in modalità wireless.

 

Cernusco sul Naviglio, Marzo 2009 – ASUSTeK COMPUTER Inc. (ASUS), uno dei principali protagonisti nel mercato delle 3C (Computer, Communication, Consumer Electronics), presenta le novità in ambito LCD in mostra al CeBIT 2009 (Hall 26, Stand D39).

 

In particolare, la già ampia e completa gamma di display firmati ASUS si arricchisce con nuove soluzioni che al design sempre molto curato ed elegante uniscono le soluzioni tecnologiche più evolute e le più avanzate funzionalità per il risparmio energetico e il rispetto dell’ambiente.

 

Presso lo stand ASUS i visitatori troveranno, innanzitutto, il primo display LCD al mondo in grado di connettersi ai PC in modalità wireless. Grazie alla tecnologia EzLink, infatti, la nuova proposta di casa ASUS può essere collegata al PC tramite interfaccia Wireless Host Controller (WHCI), che consente di connettere tra loro fino a sei monitor, con una qualità pari a quella delle tradizionali connessioni USB Host Wire Adapter (HWA) ma con il vantaggio di non avere il fastidio e l’ingombro di cavi.

 

Caratterizzati da un look lineare e raffinato, i nuovi ASUS VH192C e VH196 sono poi particolarmente adatti per la scrivania dell’ufficio o nello studio di casa e vantano alcune funzionalità per ridurre i consumi energetici e contribuire alla salvaguardia del nostro pianeta. In linea con la filosofia di ASUS, costantemente impegnata nella ricerca di tecnologie in grado di contenere le emissioni nocive e nell’utilizzo di materiali eco compatibili, i nuovi display in mostra al CeBIT 2009 sono stati realizzati utilizzando bassissimi livelli di mercurio e solo due lampade, per un risparmio di energia di oltre il 20%, senza sacrificare, naturalmente, la brillantezza e la luminosità. Sono dotati, inoltre, della funzionalità “Aspect Control”, che permette di scegliere il tipo di visualizzazione tra le modalità Full e 4:3 per sequenze video senza distorsioni e, grazie al pannello di tipo “Color Shine” glare, ASUS VH192C e VH196 assicurano immagini sempre nitide, dai colori pieni e con contorni ben delimitati.

 

I nuovi display ASUS in mostra saranno disponibili in Italia da marzo con prezzi al pubblico a partire da Euro 119 IVA inclusa.

 

- Jacopo P. -