• Varie
  • Posted
  • Hits: 805

PrimeSense presenterà al CES Capri, un Kinect in formato miniaturizzato

Il Kinect di Microsoft ha riscosso un grande successo, non soltanto in ambito videoludico, ma anche e soprattutto nel settore della ricerca, grazie alle grandi potenzialità offerte ad un prezzo del tutto contenuto rispetto alle pre-esistenti telecamere 3D.

 

 

primesenselogo

 

 

Dietro al Kinect c'è in realtà la società PrimeSense che si è occupata dello sviluppo dell'innovativo sensore. Questo sensore, per la prima volta, ha sfruttato la proiezione di un pattern infrarosso per rilevare la distanza degli oggetti posizionati davanti ad esso. Ora l'azienda sta sviluppando un nuovo prototipo, denominato Capri, che altro non è che un Kinect miniaturizzato. Sarà esposto al CES e avrà dimensioni inferiori di circa 10 volte!

Capri apre grandi prospettive agli sviluppatori, che potranno integrare finalmente il dispositivo nei notebook, smartphones, TV, in robot di taglia medio piccola o in moltissimi altri scenari in cui il Kinect ha già dimostrato di essere di grande utilità. 

 

Capri sarà disponibile nel mercato OEM a partire da metà 2013 e promette di rivoluzionare il nostro modo di interagire con il computer. L'interazione con i gesti (non touch!) con Windows 8, diventerà quindi una realtà e i movimenti della testa potranno essere sfruttati per cambiare la visuale nello schermo del vosro PC, in videogiochi come anche in videochiamate.