• Varie
  • Posted
  • Hits: 791

Mega.co.nz, ovvero il nuovo Megaupload, arriverà a gennaio

Era il 19 gennaio di quest'anno quando i siti Megaupload e Megavideo furono sequestrati dall'FBI e già da tempo Kim Schmitz, o Kim Dotcom se preferite, il fondatore arrestato lo stesso giorno insieme ad altre sei persone, ha annunciato la riapertura di un sito analogo.

 

mega.co.nz

L'annuncio arriva direttamente da un tweet dello stesso Kim Dotcom su Twitter. Il nuovo sito di hosting, Mega.co.nz, ha trovato casa in Nuova Zelanda e sarà legale e protetto dalla legge.

Bisognerà attendere il prossimo 19 gennaio per vedere se il sito sarà in grado di "cambiare il mondo".