• Varie
  • Posted
  • Hits: 516

McAfee: sicurezza dispositivi mobili

La ricerca condotta sui principali produttori di dispositivi mobile indica il costo effettivo degli attacchi alla sicurezza che rappresenta inoltre una minaccia

all’innovazione futura dei servizi

MOBILE WORLD CONGRESS, BARCELLONA, Spagna, 16 Febbraio 2009 – McAfee, Inc. (NYSE: MFE) ha annunciato oggi i risultati di una nuova ricerca che rivela che i produttori di dispositivi mobile non solo stanno riscontrando un maggior numero di problemi di sicurezza mobile rispetto al passato, ma stanno anche impiegando più tempo e denaro per rimediare agli incidenti di sicurezza.

All’interno del suo terzo report annuale sull’ecosistema mobile, McAfee indaga sulle esperienze di sicurezza dei produttori, le relative preoccupazioni e priorità, e l’approccio nei confronti delle principali sfide di sicurezza a venire. I risultati indicano che la sicurezza costituisce una barriera all’innovazione e allo sviluppo di nuovi modelli di business.

Risultati principali dal McAfee Mobile Security Report 2009:

· La metà di tutti i produttori a livello globale ha riscontrato infezioni di malware mobile, attacchi attraverso le telefonate e attraverso lo spam, problemi con le applicazioni di terze parti o incidenti che hanno causato problemi alla capacità di rete

· Quasi la metà (48%) dei produttori concorda che il costo per rimediare ai danni e riparare i dispositivi infettati ha influito notevolmente sul loro business

· La preoccupazione che la sicurezza dei dispositivi mobile sia efficace è elevata: l’81% delle aziende produttrici è preoccupato dai pagamenti mobile; il 69% non è convinto che l’installazione di applicazioni sia sicura e il 66% è preoccupato della connettività dei dispositivi WiFi e Bluetooth

· Tre quarti (75%) concordano che carrier e produttori si dovrebbero assumere i costi di sicurezza e solo il 12% pensa che gli utenti dovrebbero essere coinvolti nella gestione di misure di sicurezza.

Aumento significativo degli incidenti

Nonostante i tentativi dei produttori di rafforzare la sicurezza, alla realtà dei fatti le minacce di sicurezza stanno aumentando in termini di diversità e di sofisticazione. Complessivamente, c’è stata una considerevole ripresa del numero di incidenti attraverso tutte le principali categorie di minacce – inclusi exploit che hanno colpito la funzionalità dei dispositivi dei produttori, la privacy degli utenti e persino la capacità dei servizi e della rete – in molti casi più del doppio nel corso dell’ultimo anno. Oltre il 40% dei produttori ha riportato inoltre di avere riscontrato minacce di sicurezza che comprendono tutte le più comuni minacce di sicurezza mobile.

Supportati pressoché da ogni tipo di dispositivo mobile, gli attacchi di spam testuali o attraverso chiamate telefoniche hanno colpito il numero di dispositivi più elevato (il 17% dei produttori ha riportato oltre 1 milione di dispositivi colpiti nel 2008), ma vi è stato inoltre un aumento considerevole del numero di problematiche con applicazioni di terze parti e contenuti con applicazioni rilasciate prematuramente che hanno causato gravi problemi di capacità di rete o crash e spegnimento dei dispositivi.

L’impatto sui costi e sulle funzionalità future

Eventi recenti hanno dimostrato quanto i rischi di sicurezza possano risultare costosi e complessi per i produttori, non solo in termini di immediata perdita di profitti, ma per la reputazione che viene colpita nel lungo termine. Quasi la metà (48%) dei produttori ha evidenziato che rimediare ai danni e aggiornare i dispositivi rappresenta un impegno assai costoso, il 36% ha dichiarato che gli incidenti di sicurezza hanno influito negativamente sul brand o sulle relazioni pubbliche, e circa un terzo (32%) ha affermato ancora che i problemi di sicurezza hanno generato una perdita significativa in termini di credibilità o una diminuzione della soddisfazione della clientela. Al contempo, i rischi di sicurezza continuano ad aumentare in linea con la crescente preoccupazione sullo sviluppo di nuovi servizi e funzionalità previste per generare flussi di profitti in futuro.

Potenziare la sicurezza

Detto questo, oltre il 70% dei produttori concorda che affrontare le tematiche di sicurezza mobile rappresenta una questione critica in prospettiva futura, e sta assumendo il controllo di misure di protezione dei dispositivi. Tre quarti credono che il costo della sicurezza dovrebbe essere sostenuto da carrier/service provider (44%) e dai produttori (31%) piuttosto che dagli utenti, e oltre due terzi delle aziende produttrici mobile (69%) crede che la sicurezza integrata nei dispositivi sia più efficace ed efficiente in termini di protezione.

“Il tentativo di rendere l’ecosistema mobile più aperto ha dato presto segni di successo nonostante gli attacchi sui dispositivi e le reti mobile continuino a divenire sempre più complessi e sofisticati. Questo aumenta la preoccupazione sulla sicurezza sia dei servizi esistenti che di quelli emergenti,” ha affermato Victor Kouznetsov, senior vice president of McAfee Mobile Security. “È perciò incoraggiante vedere che i produttori mobile stanno cercando di ottenere nuovamente il controllo per fornire funzionalità di sicurezza per salvaguardare i loro utenti.”

McAfee® è a stretto contatto con il mondo della sicurezza mobile dal 2001 e fornisce prodotti e servizi che hanno ottenuto riconoscimenti per proteggere i produttori di dispositivi e le reti mobili. La sicurezza integrata per i contenuti di McAfee è stata installata su oltre 100 milioni di dispositivi mobili, dove non solo ha prevenuto interruzioni costose, ma prepara inoltre i produttori e le reti per il livello di sicurezza richiesto per nuove offerte di servizi.

La ricerca è stata condotta da Informa Telecoms and Media coinvolgendo oltre 30 case produttrici internazionali di dispositivi mobili.

- Jacopo P. -