• Varie
  • Posted
  • Hits: 505

McAfee, Inc. acquisisce Reconnex e prevede di ridefinire il mercato della protezione dei dati

SANTA CLARA e MOUNTAIN VIEW, Calif., 4 agosto 2008 – McAfee, Inc. (NYSE: MFE) ha annunciato di aver concluso l’accordo per acquisire la società a capitale privato Reconnex per 46 milioni di dollari in contanti. Reconnex è un’azienda leader nella prevenzione della perdita dei dati (data loss prevention DLP) grazie a una tecnologia unica in grado di imparare e adattarsi per automatizzare la protezione dei dati in modo continuativo.

“La protezione dei dati è una delle principali preoccupazioni dei responsabili della sicurezza, ma le soluzioni di DLP oggi disponibili impiegano troppo tempo nella fase di installazione prima di ottenere risultati,” ha dichiarato Dave DeWalt, presidente e CEO di McAfee. “Con l’acquisizione in fase di finalizzazione di Reconnex, McAfee prevede di ridefinire l’intero mercato della protezione dei dati integrando le soluzioni di un leader nel segmento più delicato con il nostro già completo portafoglio di tecnologie per la protezione dei dati. Ci aspettiamo che questo ci consentirà di surclassare gli altri vendor di soluzioni per la protezione dei dati e di rafforzare la nostra posizione come la più grande azienda focalizzata sulle soluzioni di sicurezza” 
La tecnologia di Reconnex supporta le organizzazioni nella protezione di tutte le informazioni sulla propria rete senza richiedere una conoscenza preventiva di ciò che deve essere protetto e indipendentemente dal modo in cui le informazioni vengono memorizzate, rese sicure o comunicate. A seguito dell’acquisizione in fase di finalizzazione di Reconnex, McAfee® prevede di rafforzare ulteriormente la propria posizione di leadership nella sicurezza proattiva e nelle soluzioni per il risk management.
“Il crescente numero di incidenti di alto profilo in cui dati relativi ai clienti, informazioni riservate, e proprietà intellettuali sono fuoriusciti (o persi o rubati), ha provocato una richiesta esplosiva di soluzioni in grado di proteggere contro la volontaria o accidentale diffusione di informazioni sensibili,” ha dichiarato Brian Burke, security research analyst di IDC. “Questa acquisizione crea una grande opportunità per McAfee di indirizzare una necessità delicata in questo ambito. IDC prevede che il fatturato a livello globale nel mercato della protezione e controllo delle informazioni (IPC) crescerà dai 765 milioni di dollari del 2006 a 3.2 miliardi di dollari nel 2011, con un tasso di crescita del 33% anno su anno. La tecnologia basata su gateway di Reconnex complementa in modo prefetto le attuali soluzioni di protezione dei dati di McAfee basate su host e mette McAfee in un’ottima posizione in questo settore.”
I prodotti di Reconnex sono perfettamente in linea con la strategia di McAfee di fornire ai clienti una soluzione completa per la protezione dei dati e la conformità, soddisfacendo una crescente richiesta di soluzioni di protezione dei dati adattabive. Con più di 60 milioni di nodi gestiti da McAfee ePolicy Orchestrator® (ePO™), McAfee può fornire ai propri attuali clienti una protezione automatica, gestita centralmente e adattative,e aiutare gli utenti a valorizzare maggiormente i propri investimenti.
“Siamo clienti sia di McAfee sia di Reconnex, e siamo convinti che l’integrazione delle loro tecnologie offrirà significativi benefici alla nostra scurezza di rete,” ha dichiarato Joshua Davis, director of Information Security and Compliance di Qualcomm Inc. “Inoltre, gestendo i nostri sistemi di protezione di rete da un’unica console di gestione potremo avere una visione più competa della nostra infrastruttura di sicurezza.” 
“Siamo convinti che grazie a questa acquisizione McAfee risolva i più grandi e preoccupanti problemi della protezione dei dati che frenano l’attuale diffusione dei sistemi di DLP e si tradurrà in considerevoli opportunità per i nostri clienti e partner,” said John Peters, chief executive officer of Reconnex. “La nostra tecnologia aiuta le aziende a rispondere a due domande fondamentali: cosa proteggere e da chi. McAfee sarà meglio attrezzata per aiutare le organizzazioni ad affrontare la complessità e il tempo che l’implementazione e la gestione delle soluzioni di protezione dei dati comportano.” 
Reconnex ha superato gli attuali problemi del DLP tramite un’innovativa tecnologia di apprendimento in grado di indicizzare, classificare e comprendere il contesto di tutti i contenuti che sono all'interno o che escono da un'organizzazione. La funzionalità “knowledge mining” di Reconnex aiuta le aziende a superare la paura dell’ignoto. Non è più necessario che le aziende sappiano cosa dovrebbero proteggere, perché la tecnologia può aiutarle a scoprirlo, trovando, analizzando e classificando i loro dati.
Si prevede che l’acquisizione sarà finalizzata nel terzo trimestre 2008. McAfee ha anticipato che, a seguito della chiusura, le tecnologie di Reconnex saranno integrate nella business unit McAfee Data Protection, diretta da Gerhard Watzinger.  

Per ulteriori informazioni: http://www.mcafee.com/enddataanxiety.

 

- Jacopo -