• Varie
  • Posted
  • Hits: 516

McAfee: il Vietnam colpito da un attacco informatico

image001


McAfee ha pubblicato un nuovo post all’interno del blog McAfee Security Insights riguardo un nuovo attacco informatico identificato durante le indagini su Operazione Aurora, l’imponente attacco noto per avere colpito Google e altre compagnie. I criminali informatici hanno dirottato i computer vietnamiti per creare una botnet all’interno di ciò che sembra essere un attacco motivato da ragioni politiche.

Gli aggressori hanno creato la botnet prendendo di mira la rete vietnamita attraverso malware mascherato da software che consente a Windows di supportare la lingua vietnamita. Il codice bot mascherato da driver per le tastiere si è fatto strada sui computer all’interno di un sottoinsieme di organizzazioni colpite da Aurora. Una volta infettato, il pc entra a far parte della botnet con sistemi di comando e di controllo distribuiti a livello globale, il cui accesso viene effettuato prevalentemente da indirizzi IP localizzati in Vietnam.

Si tratta con molte probabilità di uno degli ultimi esempi di “hacktivismo” politico, cioè di attacchi informatici perpetrati con scopi politici, che rappresentano un fenomeno oggi in crescita.
- Pirro Jacopo -