• Varie
  • Posted
  • Hits: 778

Integra Document Management acquisisce Anacomp Italia

Milano, 18 febbraio 2009 – Integra Document Management, realtà italiana specializzata nella fornitura di servizi per la gestione in outsourcing degli archivi e dei processi documentali, annuncia di aver acquisito Anacomp Italia, filiale locale della californiana Anacomp Inc., focalizzata sulla gestione avanzata in modalità SaaS (Software as a Service) dei flussi documentali critici per le aziende.

L’'operazione darà vita ad IDM Group, società che si posiziona tra le prime 3 realtà italiane attive nel mercato della gestione globale dei processi documentali in outsourcing.

Con un fatturato consolidato 2008 pari a circa 24 milioni di Euro, IDM Group si rivolge al mercato delle imprese medio-grandi, vantando oltre 250 clienti attivi appartenenti ai maggiori gruppi industriali italiani. Forte della competenza e dell’esperienza ormai consolidata nel mercato assicurativo e parabancario, IDM Group – a seguito dell’acquisizione – viene ad assumere una posizione di rilievo anche sul mercato bancario tradizionale e delle società industriali.

Il Gruppo garantisce al cliente – facendo leva su una notevole crescita dimensionale e una vasta gamma di competenze - una continuità di rapporto certa, un delivery rapido, elevati livelli di servizio e prezzi competitivi.

L’'assoluta complementarietà delle soluzioni e dei servizi delle due aziende consente ad IDM Group di offrire una copertura globale al mercato della gestione documentale in outsourcing. A seguito dell’'acquisizione, infatti, vengono create due divisioni:

  • IDM Services - specializzata in servizi avanzati per la gestione integrata degli Archivi Documentali e del Magazzino Stampati, di Archiviazione Ottica e Data Entry, di Stampa e Postalizzazione, nonché di Gestione Ufficio Posta.
  • IDM Solutions - specializzata in progetti ad elevato contenuto tecnologico di Web Document Management, Workflow Management, Business Process Outsourcing, Conservazione Sostitutiva e Fatturazione Elettronica.

Le due realtà si uniscono in una singola organizzazione, che conta circa 300 dipendenti operanti nella sede commerciale e marketing della società situata a Milano, e nelle sedi operative proprietarie articolate su Milano, Rho, Sulbiate e Domodossola: 2 Data center (con 3 miliardi di immagini online), 3 Process Center e 4 Document Center (oltre 500 milioni di documenti gestiti, 110.000 Mq spazi archivi).

IDM Group garantisce ai propri utenti – potendo contare sull’ampia distribuzione territoriale delle sue strutture – la continuità operativa del business e la disponibilità di efficaci pratiche di Disaster Recovery.

“L’'acquisizione di Anacomp Italia è la conferma della determinazione di IDM a investire e a posizionarsi come leader nel mercato documentale. Questo cammino è cominciato con l’ingresso di Alto Partners SGR nell’assetto societario, si è sviluppato con l’affermazione dell’azienda come riferimento primario per l’'archiviazione documentale nel mercato assicurativo e parabancario; é proseguito poi con l’attuazione di una strategia di crescita e consolidamento nel proprio mercato, andando tenacemente in controtendenza rispetto all’attuale scenario socio-economico”. ha commentato Mario Calcagnini, Direttore Generale di IDM Group.

“La nostra mission ci porta a fornire alle aziende un approccio oggettivo verso la gestione delle informazioni: laddove esiste una gestione documentale complessa e/o mista (archivi cartacei e documenti elettronici), IDM Group è in grado di valutare e poi suggerire la migliore soluzione da adottare in termini di risparmi economici, di tempo e di risorse.” conclude Calcagnini.

- Jacopo P. -