• Varie
  • Posted
  • Hits: 901

Infoblox: funzioni dei Core Network Services

Infoblox, società californiana leader di mercato nella commercializzazione di appliance per l’erogazione dei Core Network Services (servizi DNS/DHCP e IP Address Management) ha reso disponibile la virtualizzazione della sua soluzione sulla piattaforma Cisco Application Extension Platform (AXP) per i Cisco Integrated Services Router (ISR). 

L’integrazione delle due tecnologie consente di coniugare i benefici della soluzione di accelerazione delle applicazioni su banda geografica di Cisco all’alta affidabilità, gestibilità e funzionalità aggiuntive dei Core Network Services erogati da Infoblox. 

Il connubio delle due architetture si rivolge alle aziende che dispongono di molte filiali sul territorio come, ad esempio, le catene commerciali, le aziende manifatturiere e gli istituti sanitari, quindi a tutte quelle realtà che hanno esigenze di semplificare le attività di gestione e che richiedono l’aumento della sicurezza dei servizi di rete previsti presso gli uffici remoti. 

“Le aziende che già utilizzano la tecnologia ISR di Cisco potranno facilmente implementare il software virtuale di Infoblox sulla propria piattaforma” - afferma Jon Oltsik, Senior Analist dell’Enterprise Strategy Group.
Ritengo si tratti della scelta più appropriata per le aziende che considerano prioritaria la “sopravvivenza” delle filiali anche a fronte dell’assenza della rete geografica e che devono comunque rispondere alla continua richiesta di ridurre l’acquisto di strumenti informatici unitamente al controllo di spesa per i costi operativi e amministrativi”. 

Inoltre, l’implementazione dei Core Network Services Infoblox consente di gettare le basi per predisporre il passaggio da una piattaforma di rete statica, normalmente configurata manualmente, verso una infrastruttura intelligente e dinamica in grado di adattarsi automaticamente agli spostamenti degli utenti e dei server. Questo è certamente uno dei punti fondamentali a vantaggio delle nuove applicazioni come la virtualizzazione e il “Cloud Computing” nei Data Center e presso le sedi distaccate. 

“Partendo dalla domanda di nuovi sistemi, così come di nuove tecnologie informatiche quali, appunto, il “Cloud Computing” e la virtualizzazione, le infrastrutture di rete dovranno rispondere alle continue richieste di soluzioni completamente automatizzate e intelligenti” - commenta Alberto Filisetti, Country Manager di Infoblox Italia.
La piattaforma di Infoblox, unita all’ISR di Cisco, è oggi in grado di offrire alle aziende l’infrastruttura dinamica necessaria per supportare tutte le innovazioni del mondo informatico attuale.” 

“L’integrazione della tecnologia di Infoblox nell’architettura ISR di Cisco consentirà alle filiali delle aziende di mantenere il controllo sui servizi di rete essenziali quali DNS, DHCP e IPAM” - conferma Rahul Tripathi, Director di Cisco Access Routing Technology Group. I clienti che utilizzano ISR saranno dotati di Core Network Services intelligenti che favoriranno il passaggio verso infrastrutture ancora più dinamiche delle sedi distaccate aziendali.” 

Il virtual software di Infoblox per l’ISR di Cisco è già disponibile presso tutta la rete dei partner Infoblox.
- Jacopo P. -