• Varie
  • Posted
  • Hits: 490

Infinera per le reti internet

Una nuova classifica delle reti IP (Internet Protocol) core evidenzia che le reti Internet più grandi e a più rapida crescita adottano tutte la tecnologia Infinera (Nasdaq: INFN). La società di ricerca indipendente Renesys ha di recente stilato questa classifica in base alle dimensioni delle reti.

I dati pubblicati da Renesys evidenziano che nel 2008 la prima posizione come fornitore di connettività Internet a livello core è stata conquistata da Level 3 Communcations. Anche altri clienti Infinera hanno guadagnato posizioni nella classifica formulata da Renesys: Global Crossing ha conquistato la terza posizione a livello mondiale – la seconda per quel che riguarda gli Stati Uniti – e Savvis, salita in quinta posizione su base mondiale.

Renesys si occupa del rilevamento dei dati relativamente al routing Internet su scala globale. Questa analisi è basata sul numero di indirizzi Internet dei clienti serviti da ogni fornitore a livello core e sugli incrementi della base clienti durante lo scorso anno. Si tratta di una misura obiettiva che è dedotta dai dati forniti dai router.
Secondo Earl Zmijewsky, vice president e general manager di Renesys, i fornitori di servizi che hanno guadagnato posizioni in classifica sono stati quelli che hanno acquisito un maggior numero di clienti - solitamente altri fornitori di servizi di grandi dimensioni che non dispongono di propri backbone Internet in una particolare area geografica - nel corso del 2008.
“Le società che hanno conquistato posizioni nella nostra classifica – ha sottolineato Zmijewsky – sono quelle che hanno investito nelle loro reti IP, focalizzandosi sulla fornitura di hardware, software e risorse di “intelligenza” all’avanguardia in modo da convincere altri potenziali clienti ad utilizzare i loro servizi per il transito Internet a livello core”.

Il sistema di networking ottico digitale di Infinera ha rapidamente guadagnato quote di mercato tra i fornitori di servizi Internet a livello core grazie alle sue doti di capacità e scalabilità e alle caratteristiche digitali che ne fanno il sistema ottico ideale per supportare crescite del traffico a due o tre cifre.
“In considerazione della rapida crescita del traffico Internet – ha detto Jagdeep Singh, CEO di Infinera – il principale problema dei fornitori di servizi è supportare questo incremento senza penalizzazioni in termini di profittabilità. Le nostre reti sono state espressamente progettate per garantire la semplicità, la scalabilità e la semplicità d’uso necessarie a supportare reti in rapida crescita in modo economico”.

DTN di Infinera è un sistema ROADM (Remotely Configurable Optical Add/Drop Mux) digitale per reti core metropolitane e per reti su lunga distanza che abbina trasporto DWDM a elevata capacità, gestione dell’ampiezza di banda digitale integrata e servizi “intelligenti” basati sullo standard GMPLS in un’unica piattaforma.
- Jacopo P. -