• Varie
  • Posted
  • Hits: 503

IDM Group partecipa a OMAT 2009

Milano, 16 Marzo 2009 – IDM Group, tra le prime 3 realtà italiane attive nel mercato della gestione globale dei processi documentali in outsourcing, parteciperà all’edizione 2009 di Omat, il principale appuntamento italiano dedicato alla gestione elettronica dei documenti, dei contenuti e dei processi aziendali.

La partecipazione a OMAT sarà per IDM Group l’occasione per presentare al grande pubblico l’offerta completa di servizi e soluzioni che coprono a livello globale la gestione dei processi documentali cartacei e digitali.

“IDM Group è oggi più che mai focalizzato sull’offerta di attività legate a servizi di Business Process Outsourcing ad elevato valore aggiunto per la gestione a 360° dell’intero ciclo documentale, posizionandosi come vero e proprio partner di fiducia per qualsiasi azienda desideri massimizzare la propria produttività”, ha commentato Marco Donnamaria, Sales & Marketing Manager di IDM Group. “OMAT è la manifestazione italiana di riferimento in questo ambito e un appuntamento per noi imperdibile. IDM Group darà il suo contributo inquadrando le tematiche più calde legate al mercato italiano del Document Management, mostrando come la strada della gestione documentale supporti le aziende ad ottenere una maggiore solidità operativa, una maggiore trasparenza sui propri processi, e quindi un notevole risparmio economico”.

La presenza di IDM Group si concretizzerà con uno spazio espositivo e con un intervento nella sessione plenaria intitolata “Come gestire il patrimonio di dati e informazioni digitali per generare efficienza, innovazione e competitività”, a cura di Marco Donnamaria:

31 marzo 2009

Titolo: “L’outsourcing documentale come leva competitiva”

Abstract: In un momento di crisi come quello attuale, le aziende sono alla ricerca di un fornitore unico che sappia valorizzare il patrimonio documentale e che sia in grado di offrire garanzia di solidità operativa, risparmio economico (ad es. nei costi di archiviazione) e soluzioni che rendano più fluidi i processi di gestione della carta e dei documenti elettronici. L’outsourcing documentale solleva le organizzazioni dalla gestione dei documenti in generale, trasformando i costi fissi in costi variabili e rendendo immediatamente fruibili contenuti/immagini, nonché generando risparmi in termini di tempi di lavorazione e quindi di tempi di attesa dell’utente finale. Migliorare dunque i processi di customer service porta ad un recupero di efficienza e, quindi, ad un aumento della soddisfazione del cliente e del livello competitivo dell’organizzazione stessa.

Inoltre, la sessione parallela del 31 Marzo dedicata ad “Applicazioni e Servizi per Gestire il patrimonio digitale” vedrà la partecipazione di uno dei maggiori clienti di IDM Group: Zurich Insurance Company, che racconterà come la gestione paperless all’interno dell’azienda stia diventando sempre più una concreta realtà.

- Jacopo P. -