• Varie
  • Posted
  • Hits: 785

Fujitsu: nuovi CODEC full HD H.264

Basiglio – Fujitsu Microelectronics Europe (FME) ha inserito nella sua linea di CODEC H.264 due nuovi dispositivi che codificano e decodificano video ad alta definizione (HD) (1920 punti x 1080 linee) nel formato H.264. Il primo a essere lanciato, l’MB86H55, ha un consumo di appena 500mW durante la codifica full HD, memoria integrata inclusa, un livello di consumo all’avanguardia nel settore. Inoltre il prossimo MB86H56 offrirà l’elaborazione di video full HD a 60 fotogrammi al secondo (progressiva) ‘60p’, con ulteriore miglioramento della qualità delle immagini.

I due nuovi prodotti hanno una memoria integrata con package di 15mm x 15mm, il che li rende ideali per la registrazione, riproduzione e trasmissione di video HD d’alta qualità su dispositivi portatili (es. camcorder digitali) e apparecchi collegati in rete per uso domestico, apparecchiature per la trasmissione a carattere commerciale e telecamere di sicurezza.
Per le camcorder digitali, il formato H.264 è ormai diffusissimo in quanto offre tempi di registrazione più lunghi rispetto al formato di compressione MPEG-2. Allo stesso tempo, la maggiore durata delle batterie è essenziale per incrementare il tempo di registrazione o riproduzione con una sola carica.
Ma, considerate le dimensioni sempre più ridotte delle camcorder digitali, non è possibile usare batterie grandi, per cui è indispensabile ridurre al minimo il consumo dei componenti interni.

Il CODEC MB86H51 full HD H.264 di Fujitsu è dotato di memoria integrata già dal 2007. Il nuovo MB86H55 ha un consumo di appena 500mW durante la codifica full HD, memoria integrata inclusa. Questa caratteristica consente di aumentare il tempo per registrare e riprodurre continuamente video HD su camcorder digitali e altri dispositivi portatili, pur mantenendo un’ottima qualità delle immagini.

L’altro nuovo CODEC, l’MB86H56, migliora ulteriormente la qualità delle immagini, comunque già elevata con l’MB86H51, offrendo un’elaborazione a 60 fotogrammi al secondo (progressiva).
Questi due nuovi prodotti, insieme all’attuale CODEC MB86H51, utilizzano l’algoritmo proprietario dei Fujitsu Laboratories per ottenere un’ottima qualità delle immagini e un minore carico di elaborazione attraverso una tecnologia ad alta compressione. Sfruttando la sua enorme esperienza in materia di tecnologie e prodotti per l’elaborazione delle immagini, la società continuerà a rafforzare i suoi ASSP per l’elaborazione di immagini e video.

Caratteristiche principali

1. Small form-factor, basso consumo

I due prodotti sono dotati di una memoria integrata da 512Mb (FCRAM). Con la riduzione del numero dei chip di memoria e l’uso della tecnologia a 65nm, il consumo di energia durante la codifica full HD, inclusa la memoria integrata, è ridotto a 500mW (con 30 fotogrammi al secondo). Il package è 15mm x 15mm in small form-factor.

2. L’elaborazione a 60 fotogrammi al secondo (progressiva) migliora ulteriormente la qualità delle immagini (MB86H56)

L’attuale CODEC, l’MB86H51, elabora i video a 30 fotogrammi al secondo. Il nuovo MB86H56 arriva a 60 fotogrammi al secondo (progressiva), ‘60p’, con ulteriore aumento della qualità delle immagini.

3
. Scaler embedded per ingrandire e ridurre le immagini

I due prodotti sono dotati di uno scaler embedded per l’ingrandimento e la riduzione dell’immagine. In unità di 16 bit x 32 linee, le immagini possono essere ingrandite fino a un massimo di sei volte e ridotte a 1/6, consentendo di adeguare in modo flessibile qualità, risoluzione e bit rate al tipo di applicazione.

4. Migliore connettività con dispositivi periferici

I due prodotti contengono molte interfacce per migliorare la connettività.
Per collegare l’interfaccia host a una CPU esterna è disponibile un’interfaccia parallela a 16 bit e un’interfaccia TS per il video stream. È disponibile anche un’interfaccia seriale che consente di ridurre i pin per l’interfaccia host, nonché un’interfaccia PCI per collegare un PC o un registratore. È consentito anche il collegamento con una ROM esterna per realizzare booting ad alta velocità per i dispositivi dotati di questi CODEC.

Disponibilità

Spedizione dei campioni dell’MB86H55 a partire da gennaio 2009.
Spedizione dei campioni dell’MB86H56 a partire da aprile 2009.
Le previsioni di vendita sono stimate all’incirca di 200.000 unità al mese.

Glossario e note


- H.264: standard di compressione video definito dalla International Telecommunication Union, Telecommunication Standardisation Sector (ITU-T). Un formato di codifica video in grado di offrire una compressione maggiore rispetto al formato MPEG-2 e ad altri formati precedenti. La International Organisation for Standardisation / International Electrotechnical Commission (ISO/IEC) ha definito la MPEG-4 Part 10 Advanced Video Coding (MPEG-4 AVC) che equivale all’H.264.

- ‘60p’: elaborazione a 60 fotogrammi al secondo (progressiva).
Ogni secondo vengono elaborati 60 fotogrammi le cui linee vengono elaborate in sequenza (progressiva). Questo consente di ottenere un’immagine di qualità superiore alla cosiddetta ‘60i’, dove le linee pari e dispari vengono tracciate alternativamente (interlace) per cui l’elaborazione a 30 fotogrammi al secondo sembra quella a 60 fotogrammi al secondo.

- FCRAM (Fast Cycle RAM): architettura RAM proprietaria di Fujitsu caratterizzata da velocità elevata e bassi consumi.

- Jacopo P. -