• Varie
  • Posted
  • Hits: 390

Cybercriminali approfittano del disastro di Haiti

image001


I criminali informatici approfittano del disastro di Haiti per sottrarre le donazioni benefiche, mentre continuano i risvolti pericolosi dell’attacco senza precedenti a Google.
il tragico terremoto sta portando molte persone a donare somme di denaro a sostengno di Haiti. Tuttavia, i criminali informatici approfittano tristemente della situazione per truffare i sostenitori e sottrarre denaro destinato alla beneficenza.
Inoltre, l’attacco ad alto profilo che ha interessato Google e un numero crescente di altre compagnie continua a generare caos, man mano che maggiori informazioni diventano disponibili. In questo momento gli utenti Windows sono esposti a un reale pericolo a causa della rivelazione a livello pubblico di una grave vulnerabilità di Internet Explorer che è stata coinvolta nell’attacco di Google e di altri. Purtroppo, il rischio è stato aggravato perché il codice di attacco che sfrutta questa vulnerabilità di Internet Explorer è stato ora reso noto all’interno del dominio pubblico. Per far fronte all’attacco informatico, nominato "Operazione Aurora" da McAfee, è disponibile una guida dettagliata per aiutare le organizzazioni a determinare se hanno subito conseguenze dall’attacco. Inoltre, McAfee mette a disposizione consigli su come gestire la falla zero-day di Internet Explorer tuttora priva di patch. McAfee mette anche a disposizione trial gratuite della sua tecnologia di protezione avanzata per aiutare le aziende a proteggersi dalle minacce legate all’attacco.
- Pirro Jacopo -