• Varie
  • Posted
  • Hits: 750

Concorso fotografico Canon made in Italy

logo_canon

Il concorso Castelli e Panorami del Bel Paese è nato per promuovere le risorse storico-naturalistiche delle piccole e grandi realtà italiane, spingendo i partecipanti a raggiungere e fotografare i luoghi più disparati e nascosti del Bel Paese, e per alimentare un utilizzo consapevole di internet e delle nuove tecnologie digitali, quali strumenti di valorizzazione dell'arte fotografica e di promozione culturale.
Dalle casematte ai nuraghi, passando per suggestivi colpi d'occhio panoramici, gli 8100 comuni d'Italia tornano protagonisti nel Concorso Fotografico Nazionale 2009.
"Castelli/fortificazioni" e "panorami" le due categorie tematiche di questa seconda edizione, che mette in palio oltre 20.000 euro di montepremi e che, ancor una volta, vedrà amatori e professionisti dello strumento fotografico, ripercorrere l'Italia da un capo all'altro, passando, ad esempio, dalla cornice alpina di Castel Taufers a Campo Tures alle Isole dei Conigli di Lampedusa, dalla Torre Frigianu a Castelsardo, sul litorale sassarese, alla Torre di Cerrano a Pineto, sulla costa adriatica abruzzese.
Canon è da sempre una delle aziende più dinamiche nella divulgazione della cultura fotografica, organizza e promuove iniziative allo scopo di ampliare la fruizione del linguaggio delle immagini coinvolgendo professionisti, appassionati e principianti della fotografia. Sostiene questo concorso per spronare chiunque voglia parteciparvi a guardare le bellezze dell’Italia con occhio meno distratto, alla ricerca dello scatto perfetto, e a condividere la propria foto con altri utenti, perché dietro a un’immagine si racconta sempre una storia, una cultura, un mondo, in questo caso luoghi incantevoli dell’Italia che non tutti riescono a scoprire da soli.
Un’altra peculiarità di questa seconda edizione è che sarà premiato il gioco di squadra con l'introduzione dei team, in uno con lo spirito di solidarietà dei partecipanti. Il premio runner, infatti, sarà assegnato al team di fotografi che potrà contare sul maggior numero di comuni immortalati e nel contempo sulla migliore qualità delle foto candidate. Tre premi per un totale di 12.000 euro che potranno essere divisi tra i var i partecipanti o devoluti ad enti e associazioni onlus.
- Pirro Jacopo -