• Varie
  • Posted
  • Hits: 2732

Canon EOS 1000D: la strada della vera potenza EOS

Caratterizzata da un sensore CMOS da 10,1 Megapixel, un sistema AF a 7 punti ad area estesa e una velocità di scatto continuo pari a 3 fps per immagini in formato JPEG, EOS 1000D rappresenta la chiave d’accesso più conveniente alle fotocamere EOS, frutto di oltre
70 anni di esperienza nell’imaging


EOS 1000D, con il corpo più leggero tra le reflex digitali EOS, incorpora un’ampia gamma di tecnologie usate nelle fotocamere professionali Canon EOS-1, tra cui il processore d’immagine DIGIC III e la modalità “Live View”. All’insegna di un’operatività immediata, EOS 1000D è disponibile anche con l’obiettivo EF-S 18-55 mm IS Canon con stabilizzatore d’immagine a 4 stop, per prestazioni straordinarie anche in condizioni di scarsa luminosità.

“EOS 1000D è una piccola fotocamera basata su una grande idea: versatilità e qualità d’immagine superiori, tipiche del sistema EOS, in un prodotto accessibile e dal prezzo interessante” ha detto Massimiliano Ceravolo, Country Director di Canon Consumer Imaging Italia. “Destinato a tutti coloro che vogliono scoprire la fotografia creativa, questo modello rappresenta la chiave d’accesso ideale al mondo delle reflex digitali”.



Progettata per offrire di più
Come per gli altri modelli EOS, le componenti fondamentali di EOS 1000D sono progettate e realizzate direttamente e interamente da Canon affinché contribuiscano al raggiungimento di una qualità d’immagine superiore. Il sensore CMOS da 10,1 Megapixel (con pixel più grandi per immagini con basso rumore) offre una risoluzione sufficiente per produrre stampe con ingrandimenti fino all’A3 ed oltre. Per proteggere le immagini dall’eventuale polvere presente sul sensore, EOS 1000D vanta il sistema integrato di pulizia EOS che la combatte in tre modi differenti: riducendola, rimuovendola e respingendola.
Inoltre, EOS 1000D è dotata del processore d’immagine DIGIC III disponibile anche nei modelli reflex digitali professionali Canon. Ciò consente di ottenere uno scatto continuo ad una velocità massima di 3 fps in JPEG o 1,5 fps in RAW (vedi specifiche tecniche per i dettagli). Il numero degli scatti dipende dalle dimensioni della scheda di mem ria che può essere del tipo SD o SDHC. Inoltre il processore DIGIC III assicura una resa superiore delle immagini, funzionamenti rapidi e tempi d’avvio virtualmente istantanei.

EOS-1000D-FULL-FRT-w-EF-S-18-55mm-IS.jpg EOS-1000D-BCK.jpg


Flash e messa a fuoco intelligente
Per scatti dove è necessaria una messa a fuoco rapida, EOS 1000D è caratterizzata da un sistema AF a 7 punti ad area più estesa in grado di individuare il soggetto con una precisione ancora più elevata. Un punto centrale a croce opera in maniera efficace anche in situazioni di scarsa luminosità e di contrasti ridotti. È incluso anche il sistema E-TTL II (modalità flash), solitamente presente nei modelli professionali Canon EOS, per un’esposizione più accurata del soggetto .

EOS-1000D-FRT-FLASH-w-EF-S-18-55mm-IS.jpg


Facilità estrema
Con un peso di soli 450 grammi, attualmente EOS 1000D è la reflex digitale Canon più leggera e vanta un corpo compatto ed ergonomico progettato per una maneggevolezza estrema. Il luminoso display LCD da 2,5” permette agli utenti di rivedere subito le immagini per controllare la composizione, la nitidezza e la messa a fuoco, e di condividerle facilmente grazie all’angolo di visione particolarmente ampio del display. Inoltre, lo schermo LCD assicura l’accesso ad un sistema di menu rapido e facile da usare, grazie alla pratica e intuitiva catalogazione delle funzioni in diverse “schede”. Ereditato dagli ultimi modelli EOS, questo sistema di menu prevede un controllo diretto dei dispositivi esterni come i flash Speedlite.
La qualità fotografica è garantita in ogni situazione da 12 funzioni personalizzabili, tra cui “Auto Lighting Optimizer” che non solo corregge luminosità e contrasti durante l’elaborazione delle immagini, ma migliora anche la carnagione nei ritratti, assicurando la giusta esposizione dei volti. Infine, i fotografi possono optare per una riduzione supplementare del rumore nel caso di scatti catturati ad alte sensibilità ISO.

Modalità “Live View”
Quando le situazioni di scatto rendono scomodo l’utilizzo del mirino oppure richiedono l’utilizzo del treppiede, gli utenti possono impostare la modalità “Live View” che permette la visualizzazione istantanea della scena sul display LCD, con una frequenza di aggiornamento pari a 30 fps. Inoltre, è possibile visualizzare sul display la griglia di riferimento e l’istogramma per facilitare la composizione e l’esposizione dello scatto. Sono disponibili, infine, due funzioni AF da abbinare alla modalità “Live View”: Quick AF che solleva momentaneamente lo specchio della fotocamera per attivare il sensore AF, e Live AF che usa le informazioni sui contrasti per una messa a fuoco simile a quella effettuata con le fotocamere compatte.

EOS-1000D-FSL-w-BG-E5.jpg


Software
EOS 1000D è dotata di una vasta gamma di software per offrire tutti gli strumenti necessari per la gestione e l’elaborazione delle immagini. Come Digital Photo Professional (DPP), potente convertitore di immagini RAW che consente un controllo completo sulla loro elaborazione. Inoltre, DPP s’integra con alcune funzioni della fotocamera come il sistema Dust Delete Data e le impostazioni Picture Style. Il software Picture Style Editor può essere usato per creare impostazioni Picture Style personalizzate, per un ottimo controllo della riproduzione dei colori. A corredo della fotocamera anche EOS Utility, Image/Zoom Browser e Photostitch.

Digital Photo Professional Software
Digital Photo Professional consente un’elaborazione rapida e di alta qualità delle immagini RAW.
L’elaborazione con Digital Photo Professional consente la visualizzazione in tempo reale delle modifiche alle immagini, oltre al controllo delle variabili come ad esempio il bilanciamento del bianco, la gamma dinamica, la compensazione dell’esposizione e la tonalità colore. Le immagini possono essere salvate nella fotocamera con spazio colore sRGB o Adobe RGB. Digital Photo Professional supporta gli spazi colore sRGB, Adobe RGB, ColorMatch RGB, Apple RGB e Wide Gamut RGB.
Alle immagini TIFF o JPEG convertite dal formato RAW possono essere applicati profili ICC (International Colour Consortium). Ciò garantisce una riproduzione fedele dei colori coi software che supportano i profili ICC, come ad esempio Adobe Photoshop. Per una maggiore efficienza, è possibile anche salvare ed applicare a più immagini più modifiche per volta. Tra le novità della versione più recente di Digital Photo Professional ricordiamo le anteprime tre volte più rapide, la rinnovata funzione Noise Reduction e l’elaborazione simultanea a gruppi delle immagini TIFF e JPEG.

EOS Utility
La nuova versione di EOS Utility fornisce un aiuto fondamentale per il controllo dello scatto a distanza supportando la funzionalità Live View, la gestione della configurazione della fotocamera ed il trasferimento delle immagini. EOS Utility può essere configurato per monitorare cartelle specifiche, rinominando e spostando le immagini in arrivo in un sistema di file strutturati.
EOS 1000D sarà disponibile dalla fine di luglio 2008 ai seguenti prezzi indicativi suggeriti al pubblico Iva inclusa:


EOS 1000D solo corpo: 574 euro
EOS 1000D con obiettivo EF-S 18-55mm IS: 679 euro

Prev
Next »