• Varie
  • Posted
  • Hits: 1057

Belkin annuncia l'intenzione di acquisire la Business Unit Home Networking di Cisco

Un’acquisizione con l’obiettivo di consolidare la posizione di Belkin nel mercato dell’home networking, sfruttando il noto marchio Linksys e l’innovativa gamma di soluzioni hardware e software.

 Belkin logo new 2

Milano, 25 gennaio 2013 – Belkin, una società privata con sede a Playa Vista, California, e con uffici operativi e per le vendite in più di 100 paesi, ha annunciato oggi di aver avviato accordi per acquisire la Business Unit Home Networking di Cisco, compresi i prodotti, le tecnologie, il marchio Linksys e il personale altamente competente. Linksys, la cui sede generale si trova a Irvine, California, ha attività a livello globale.

 

Accogliamo con entusiasmo questo annuncio”, ha dichiarato Chet Pipkin, CEO di Belkin”. “Le nostre due organizzazioni hanno molte cose in comune: abbiamo una storia simile e condividiamo la stessa passione nel soddisfare le esigenze dei consumatori. L’obiettivo di Belkin è quello di diventare leader globale nel segmento dell’home e wireless networking e questa acquisizione è un passo decisivo verso tale traguardo.

 

In quanto parte di questa transazione, Belkin intende mantenere il marchio Linksys, offrire supporto per tutti i prodotti Linksys e mantenere tutte le garanzie per i prodotti Linksys attuali e di prossima generazione. Al termine della transazione, Belkin rappresenterà circa il 30% del mercato retail per l’home e per lo small business networking.

 

Linksys è stata pioniera nel settore della connettività wireless ed è diventata leader di mercato a livello mondiale. Grazie alla profonda conoscenza delle esigenze dei consumatori e alle nostre soluzioni, inclusa la gamma di automazione domestica WeMo, vogliamo incrementare la presenza di Linksys sul mercato”, ha dichiarato Pipkin.

 

Linksys è un marchio leader dell’home networking e ha saputo creare una gamma di prodotti e servizi che soddisfa al meglio le esigenze del mercato”, ha dichiarato Hilton Romanski, VP Corporate Business Development di Cisco. “Sotto la gestione di Cisco, Linksys ha continuato il suo percorso d’innovazione, consolidando la notorietà del marchio ed espandendo la sua leadership a livello mondiale. Siamo entusiasti di questa partnership strategica con Belkin”.

 

Grazie alle nuove strategie d’innovazione, Belkin sarà in grado di creare nuove opportunità per i consumatori, partner di distribuzione e rivenditori, e godrà della consolidata presenza retail del mercato del networking statunitense e mondiale. Con questa acquisizione Belkin potrà sfruttarne appieno le tecnologie dell’home networking per integrarle con le piattaforme incentrate su smartphone, tablet, ultrabook e automazione domestica”, ha dichiarato Pipkin. “Inoltre, Linksys contribuirà a potenziare la capacità di Belkin per soddisfare appieno le esigenze dei service provider e delle piccole imprese. Cisco ha l’intenzione di sviluppare una partnership strategica con Belkin che farà leva su una serie di iniziative incentrate sulla distribuzione retail, il marketing strategico e la creazione di prodotti per il mercato dei service provider. L’accesso alle soluzioni software altamente specializzate di Cisco per tutte le linee di prodotti Belkin, garantirà ai consumatori un’esperienza di massima affidabilità ed efficienza. Le capacità d’innovazione di Linksys e Belkin creeranno una solida piattaforma che permetterà lo sviluppo di tecnologie di nuova generazione nel settore dell’home networking".

 

Alla Belkin, puntiamo a creare le migliori soluzioni per gli utenti networking in mobilità e a casa”, ha dichiarato Pipkin. “L’acquisizione di Linksys e l’integrazione delle sue esperienze e innovazioni con quelle di Belkin ci permetterà di rimanere al passo con i tempi e di soddisfare al meglio le esigenze del mercato tecnologico in continua evoluzione. Siamo entusiasti di poter onorare l’eredità del marchio Linksys e di investire nell’evoluzione del suo portfolio di prodotti. Insieme, saremo in grado di creare una piattaforma di networking e wireless consolidata, facile da usare e affidabile per tutti i mercati in cui siamo presenti.

I termini finanziari specifici della transazione non sono stati svelati. La transazione è soggetta a varie condizioni standard di chiusura e la sua finalizzazione è prevista per la fine di Marzo 2013.

 

Rivenditori: Amazon, Apple Resellers, Auchan, Carrefour, Coop, Darty, ePrice, Euronics, Expert, Fnac, Mondoffice, Media World, Misco, Monclick, Mondadori, Saturn, UniEuro, Vodafone, Wellcome, Wind.

Distributori: ComputerGross, Datamatic, Executive, Esprinet, GeneralCar, Ingram Micro, Mielco.

 

Press Release