• Varie
  • Posted
  • Hits: 510

Al “Women & Technologies: Research and Innovation” il “BlackBerry Women and Technology Award”

Il premio “BlackBerry® Women and Technology Award” Le Tecnovisionarie® 2008 sarà assegnato alla candidata vincente alla conclusione della Conferenza Women & Technologies, che ha avuto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, La consegna è prevista per il prossimo 8 settembre al MIC, Milano Convention Center, nell’ambito del congresso Internazionale the World Computer Congress, che per la prima volta si svolge in Italia.

Alla selezione parteciperanno le 40 relatrici della conferenza, donne leader dell’ICT a livelli mondiali, in rappresentanza di Ricerca, Istituzioni, Industria, che porteranno contributi e testimonianze di altissimo livello qualitativo; inoltre chiunque potrà ancora segnalare eventuali candidature scrivendo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
I curricula e tutte le segnalazioni saranno opportunamente valutati uno a uno dalla giuria.


La giuria del premio “BlackBerry® Women and Tecnology Award”, Le Tecnovisionarie® 2008, formata da esperti e opinion leader nell’ambito economico e tecnologico, è composta da: Cristina Bombelli (Università di Milano Bicocca, Esperta di Comportamento Organizzativo, Gestione del Personale e differenze di genere nelle organizzazioni); Diana Bracco* (Presidente del progetto speciale Ricerca e innovazione e Expo 2015 di Confindustria); Luca De Biase (Capo redattore di “Nova24”, inserto di “Il Sole 24 ore” su ricerca, innovazione e creatività); Elisa Greco (Esperta in Comunicazione e Pubbliche Relazioni); Gianna Martinengo (Chairperson di Donne e Tecnologie e Imprenditrice ICT); Giorgio Monaci (Direttore Settore Attività Economiche e Innovazione Provincia di Milano); Eugenio Occorsio (Caporedattore “Economia e Finanza”, inserto di “La Repubblica”); Giuseppe Sarcina (Direttore di “CorrierEconomia”)*; Roberto Vacca (Consulente in ingegneria dei sistemi e previsione tecnologica); Federica Villa ( Dirigente Presidenza e Relazioni Istituzionali Camera di Commercio di Milano).

BlackBerry ha scelto di dedicare un premio alla donna più tecnovisionaria aderendo al messaggio della Conferenza Women and Technologies, che vuole far conoscere le donne non solo come fruitrici di tecnologia ma anche come produttrici di idee e di innovazione e perché lo smartphone BlackBerry è uno strumento utilizzato da moltissime donne, ideale per conciliare al meglio la vita lavorativa e quella privata.

Oltre a lanciare il premio “BlackBerry Women and Technology Award”, RIM BlackBerry sarà il main sponsor della conferenza.

La conferenza, organizzata da Didael e Parlamento Europeo (Ufficio di Milano) sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e con il patrocinio di Viviane Reding Member of European Commission for Information Society and Media, è la prima in Europa incentrata su Ricerca Innovazione ed Impresa declinata al femminile, e si configura come l’occasione per offrire una visione del tutto nuova del rapporto donne e tecnologia, dando voce alle donne che producono tecnologie nei centri di ricerca di tutto il mondo, nelle imprese e nella pubblica amministrazione.
Donne che propongono una riflessione più ampia e articolata, sul rapporto tra tecnologia e creatività femminile che porti a invertire gli stereotipi e a sviluppare argomenti nuovi.
Le soluzioni BlackBerry sono sviluppate e prodotte da Research In Motion (RIM). Research In Motion è leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni per il mercato globale delle comunicazioni. Gli smartphone e la piattaforma BlackBerry di RIM sono ormai strumenti indispensabili per il business e per la vita privata.
Il successo di RIM nasce dalla ricerca scientifica pionieristica dei suoi fondatori. All’avanguardia nel settore tecnologico, RIM ha modificato completamente il modo di comunicare e di lavorare in tutto il mondo.

 

- Jacopo -