• Software
  • Posted
  • Hits: 2980

Per i sistemi QNAP Turbo NAS è disponibile il firmware QTS 4.0

Tags: qnapnasqstfimwareqst 4.0turbo nas

Grandi novità in casa QNAP! E’ da oggi disponibile il rivoluzionario firmware QTS 4.0, il nuovo sistema operativo cuore di ogni sistema Turbo NAS.

Le novità sono molteplici a partire dall'interfaccia grafica rinnovata, la possibilità di sincronizzare file tra più dispositivi (pc, notebook, smartphone table), le nuove SmartMobile Apps e molto altro ancora.

Con il lancio del nuovo QTS 4.0 è stata inoltre presentata anche la gamma di prodotti Turbo NAS TS-x21 e TS-x20 per l’utenza domestica ed i piccoli uffici, i primi già disponibili con QTS 4.0 . La serie TS-x21 è spinta da un processore da 2.0GHz ed 1GB di RAM DDR3 mentre la serie TS-x20 è dotata di un processore 1.6 GHz e 512MB di RAM DDR3. La nuova gamma offre le massime prestazioni per l’archiviazione, la condivisione ed il backup dei file ed è l’ideale per archiviare migliaia e migliaia di file multimediali.

QNAP firmware QST 4.0

La serie TS-x21 and TS-x20 include il nuovo sistema operativo QNAP QTS 4.0. Il “cuore” di ogni Turbo NAS si amplia e guarda al futuro, con una nuova interfaccia web, sincronizzazione dei file multi-dispositivo, una nuova gamma di applicazioni mobile e molto altro ancora. Nell’era dei dispositivi mobili, il nuovo QTS 4.0 rappresenta l’anello di congiunzione tra lo storage tradizionale ed il cloud.

“Il nuovo QTS 4.0 rappresenta una svolta epocale per la gestione dei Turbo NAS,” afferma Meiji Chang, general manager di QNAP. “Con questa nuova versione vogliamo rendere la configurazione e la gestione dei nostri prodotti accessibile a chiunque. semplificando notevolmente ogni operazione rispetto al precedente sistema operativo.”

Un desktop nel vostro browser

QTS 4.0 offre un nuovo desktop che mette a disposizione tutti gli strumenti necessari ad utilizzare  e configurare il sistema. La nuova interfaccia grafica  permette di compiere più azioni contemporaneamente passando agevolmente da una funzione all’altra. E’ poi presente un menu’ di avvio dove trovare le applicazioni, una dashboard che indica tutte le informazioni relative al sistema e  icone drag’n’drop con la possibilità di creare anche collegamenti personalizzati.

Sincronizzazione file multi-dispositivo

Il nuovo applicativo Qsync permette di sincronizzare automaticamente i contenuti di uno più unità Tubo NAS con smartphone e tablet sia sulla rete locale che in mobilità attraverso Internet.

Applicazioni mobile intelligenti

Da oggi gli utenti possono accedere al proprio Turbo NAS utilizzando apposite app. Qfile ad esempio, permette di accedere e condividere i propri file presenti sulle unità Turbo NAS e semplifica notevolmente il caricamento, il download e la gestione dei file. Con la funzione “auto upload” è possibile sincronizzare automaticamente le fotografie presenti nel proprio smartphone o tablet con la raccolta presente all’interno del Turbo NAS, un vero e proprio backup in tempo reale dei ricordi più cari. E per gli utenti iPad, è da oggi disponibile Qfile HD, una versione appositamente ottimizzata per schermi più grandi. E per tenere sempre sotto controllo il proprio Turbo NAS è disponibile l’utilissima app Qmanager.

Funzioni multimediali integrate

Le unità Turbo NAS fungono da hub domestico centralizzato per tutti i contenuti multimediali. Il supporto DLNA e AirPlay permette agli utenti di riprodurre i file multimediali direttamente sulla TV.

Il nuovo QTS 4.0 include:

  1. myQNAPcloud Quick Setup: permette di configurare il sistema direttamente da Internet senza utilizzare il software su CD
  2. Intelligent desktop: interfaccia multi-window, quick Start menu, smart Dashboard, icone drag-and-drop, desktop multipli, sfondo personalizzato, smart Toolbar con preferenze desktop, risorse online, ricerca rapida, notifica eventi, dispositivi esterni e attività in background;
  3. Qsync utility: crea una cartella “Qsync” che permette agli utenti di sincronizzare i file con più dispositivi
  4. Photo Station: nuova interfaccia, slideshow personalizzati, aggiunta tag alle foto, backup di foto e video con smart import.
  5. Music Station: nuova interfaccia con inserimento testi canzoni
  6. File Station: anteprima foto, proprietà e autorizzazioni foto, spostamento file diretto dal pc alla File Station trascinando i file direttamente da esplora risorse, cestino di rete personalizzato diviso per categorie.
  7. Media Library: supporta ora la transcodifica dei file
  8. HappyGet: applicazione di terze parti per il salvataggio di video YouTube, foto Facebook e video Vimeo;
  9. Qfile/Qfile HD: auto upload dalla photo gallery
  10. Qmanager: configurazione remote del Wake on LAN e dei permessi di accesso al Turbo NAS
  11. Surveillance Station Pro: nuova interfaccia, supporto per browser multipli: IE, Google Chrome, e Mozilla Firefox.

Caratteristiche tecniche dei nuovi modelli

 

  • TS-x21 series – formato tower, supporto per 1, 2 o 4 dischi, COY 2.0 GHz, 1GB di RAM DDR3, SATA HDD/ SSD, sostituzione dischi fissi a caldo (TS-421, TS-221), 2x porte USB 3.0, 2x porte Gigabit LAN (TS-421), 1x porta Gigabit LAN (TS-221, TS-121), pannello LCM (TS-421);
  • TS-x20 series  – formato tower, supporto per 1, 2 o 4 dischi, CPU 1.6 GHz, 512 MB di RAM DDR3, supporto per HDD/ SSD SATA, sostituzione dischi fissi a caldo (TS-420, TS-220), 2x porte USB 3.0, 2x porte Gigabit LAN (TS-420), 1x porta Gigabit LAN (TS-220, TS-120).

 

Disponibilità

La nuova gamma di prodotti TS-x21 e TS-x20 con firmware QTS 4.0 sono già disponibili. Per maggiori informazioni visitate il sito www.qnap.com.

 

Press Release