• Software
  • Posted
  • Hits: 754

McAfee potenzia la soluzione Network Security Platform

image001

McAfee, 13 aprile 2011 – McAfee ha annunciato oggi il potenziamento della propria soluzione  Network Security Platform, a ulteriore riprova dell’impegno della società per una protezione senza pari dalle minacce, prestazioni di rete e eccellenza operativa. L'ultima versione di McAfee Network Security Platform include un miglior controllo delle botnet attraverso funzioni di intelligence della reputazione, l'ispezione della rete virtuale e di analisi del traffico delle porte per il monitoraggio della rete, oltre ad analisi forense e altri motori di analisi avanzata. Con il rilascio di questa release, McAfee continua a superare i limiti dei sistemi IPS (Network Intrusion Prevention Systems) tradizionali, fornendo un maggiore livello di intelligence di rete in entrambi gli ambienti fisici e virtuali.



L'ultima versione di McAfee Network Security Platform include:

  • Controllo delle botnet migliorato: feed sulla reputazione di file e connessioni di rete tramite i servizi basati su cloud di McAfee Global Threat Intelligence consentono a Network Security Platform di prevenire le botnet in modalità in-line basandosi su oltre 60 milioni di esemplari di malware e sull’analisi della reputazione di centinaia di milioni di connessioni di rete sulla base di oltre due miliardi di ricerche mensili sulla reputazione IP. Questa intelligenza esterna fornisce un contesto fondamentale per una prevenzione e un rilevamento  più rapidi e più accurati.

  • Analisi del traffico a livello di porta: le funzionalità di reindirizzamento del traffico consentono di sottoporre arbitrariamente a controlli supplementari il traffico di rete da parte di prodotti McAfee e di terze parti, compresi prodotti per la prevenzione della perdita di dati, prodotti di analisi forense della rete e strumenti avanzati di analisi del malware.

  • Ispezione virtuale della rete: questa funzione consente ai sensori di Network Security Platform di esaminare il traffico delle macchine virtuali in ambienti virtuali e di fornire il rilevamento degli attacchi per ambienti data center virtuali. Network Security Platform può ispezionare il traffico sia all'interno di ambienti virtuali, sia tra ambienti fisici e virtuali, offrendo alle organizzazioni il medesimo livello di visibilità, indipendentemente dal luogo in cui fluisce il traffico.
- Pirro Jacopo -