• Software
  • Posted
  • Hits: 636

McAfee partecipa al Security Summit

Milano, 27 maggio 2009 – McAfee annuncia la propria partecipazione alla sessione romana del Security Summit, importante appuntamento rivolto a tutti i professionisti interessati alla sicurezza dei sistemi informatici della rete e, più in generale, alla sicurezza delle informazioni, organizzato dal Clusit - associazione italiana per la sicurezza informatica - e dalla casa editrice Edipi.

Dopo il successo dell'edizione di Milano, McAfee partecipa all’appuntamento che si terrà a Roma il 10 e 11 giugno 2009 che propone momenti di confronto e di approfondimento su temi specifici che ruotano attorno alla sicurezza informatica attraverso tavole rotonde, atelier tecnologici, sessioni plenarie e seminari tecnici.


McAfee sarà presente l’11 giugno alle h. 11.30 con un Atelier Tecnologico intitolato “Un approccio integrato e unificato per la protezione della rete” in occasione del quale sarà possibile entrare in contatto diretto con gli esperti di sicurezza dell’azienda.

In particolare, Pier Carlo Devoti, Territory Manager NSBU, McAfee Italia, e Marcello Romeo, System Engineer Manager, McAfee Italia, spiegheranno i rischi per la sicurezza di sistemi non conformi, infetti o con configurazioni errate, a cui si sommano i costi dovuti al downtime e al ripristino dei sistemi e della rete. In particolare, nella prima parte dell’atelier, sarà illustrato un approccio integrato alla sicurezza di rete utilizzando soluzioni per la protezione di email e contenuti web, UTM, prevenzione delle intrusioni e User Behavior Analysis, in conformità con le policy di sicurezza.

Nella seconda parte, il focus sarà incentrato su un nuovo modo di approccio al NAC (Network Access Control) attraverso l’unificazione della protezione di endpoint e rete con controllo accessi e auditing delle policy, il tutto amministrato da un’unica console di gestione.

- Jacopo P.-