• Software
  • Posted
  • Hits: 1093

La rivoluzione mobile si chiama Canon uniFLOW v5.1

canon-logoCanon annuncia la disponibilità della nuova versione di uniFLOW v5.1, la più completa piattaforma di gestione documentale in grado di gestire stampa e scansione, anche attraverso dispositivi mobile smartphone e tablet. La nuova tecnologia messa a disposizione da uniFLOW v5.1 offre alle aziende e ai loro dipendenti, collaboratori e ospiti, la possibilità di stampare su una periferica aziendale utilizzando i propri dispositivi mobile, senza compromettere la sicurezza e l’efficienza dei processi.



“Una ricerca condotta di recente ha rilevato che, oltre la metà di chi utilizza uno smartphone per lavoro, non ha la possibilità di stampare direttamente dal proprio dispositivo, pur trovando questa funzione molto utile . – ha spiegato Stefano Gelmetti, OIP Solution Marketing Manager di Canon Italia – Con uniFLOW v5.1, le aziende possono offrire ai propri collaboratori un modo più flessibile di lavorare, che include la stampa dal proprio smartphone o da qualsiasi altro dispositivo mobile.”



uniFLOW_Logo


uniFLOW_app_on_iPad



Le modalità di stampa attraverso dispositivi mobile e tablet sono diverse, si può stampare semplicemente inviando una mail con l’allegato ad uno specifico indirizzo del server uniFLOW, oppure selezionando i lavori tramite browser mobile. Il rilascio sicuro dei documenti avviene grazie all’autenticazione di user e password di rete o tramite pin code, senza la necessità di installare applicativi o driver specifici. Queste funzionalità saranno utili soprattutto per alcune tipologie di clienti, come ad esempio gli ambienti scolastici e universitari e a tutte quelle aziende che operano con clienti e consulenti esterni che hanno esigenze di stampa.

uniFLOW v5.1 è in grado di integrarsi completamente con la tecnologia cloud computing, di conseguenza è possibile scaricare e stampare da piattaforme come GoogleDocs, SharePoint Online o da qualsiasi indirizzo FTP.




Deleting_print_job_in_uniFLOW_app  Selecting_cost_centre_in_uniFLOW_app





uniFLOW v5.1 garantisce un alto livello di sicurezza e produttività ai flussi di stampa e scansione aziendali. La sicurezza e la privacy vengono garantite grazie ai diversi metodi quali pin code, user e password, badge magnetici e di prossimità e lettori di impronte digitali. L’amministratore IT può inoltre limitare le funzioni di stampa, copia, fax e scansione tramite specifiche access controll list, escludendo ad esempio gli utenti non dipendenti dell’azienda.

Stefano Gelmetti ha aggiunto, “uniFLOW v5.1 è la soluzione per la stampa da dispositivo mobile più completa presente attualmente sul mercato. Offre molto di più che la semplice funzione di stampa da remoto in quanto è in grado di garantire lo stesso livello di sicurezza e di controllo dei costi di stampa – tutto in un’unica piattaforma integrata. uniFLOW v5.1 consente alle aziende di lavorare con maggiore flessibilità senza compromettere la sicurezza dei sistemi aziendali e senza costi aggiuntivi.



Logging_in_to_uniFLOW_app  Printing_settings_in_uniFLOW_app


uniFLOW offre un’efficace gestione del controllo dei costi mettendo a disposizione strumenti per tracciare e misurare l’utilizzo e le spese, per individuare gli sprechi, gli usi impropri e di conseguenza per ottimizzare i costi di stampa applicando le regole che verranno stabilite dall’amministratore IT. Ad esempio possono essere applicate regole quali limiti di stampe totali o limite delle sole stampe colore.




Il driver universale messo a disposizione dalla piattaforma uniFLOW permette di stampare in maniera semplice ed intuitiva su qualsiasi dispositivo da qualsiasi client della rete aziendale, semplificando i flussi di stampa. Driver unico, cambio delle opzioni di stampa direttamente dal pannello delle MFP e rilascio sicuro dei documenti da qualsiasi dispositivo, aumentano la sicurezza e la produttività delle aziende.

uniFLOW v5.1 sarà disponibile a partire da ottobre 2011.

Canon uniFLOW v5.1 in breve:
  • uniFLOW v5.1 offre agli utenti la possibilità di stampare utilizzando il proprio smartphone, tablet o altri dispositivi mobile;
  • Consente la stampa da remoto senza la necessità di collegarsi alla rete aziendale locale – un vantaggio per gli ospiti di un’azienda e per gli studenti all’interno della struttura universitaria;
  • Offre l’accesso alle piattaforme di stampa e scansione da dispositivi mobile senza compromettere la sicurezza e il controllo dei costi.

Press Release
Redazione - XtremeHardware