• Software
  • Posted
  • Hits: 815

La nuova piattaforma software StruxeWare Operantions 7.0 di Schneider Electric migliora la gestione operativa del data center

schneider_electric_logoSchneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia, ha presentato oggi StruxureWare Operations 7.0, una piattaforma software di livello enterprise per la gestione dell’infrastruttura del data center (DCIM). La piattaforma StruxureWare Operations 7.0, parte integrante della suite StruxureWarefor Data Centers di Schneider Electric, è stata progettata per risolvere le più complesse problematiche operative dei data center aziendali e va a sostituire la suite InfraStruxureTM Operations versione 6.2.



La suite StruxureWare for Data Centers nasce dalla combinazione fra l’offerta DCIM di Schneider Electric e i tool software Data Center Facility Management (DCFM) di Schneider Electric. Questa suite completa offre funzionalità di raccolta dati, monitoraggio, automazione, pianificazione e implementazione, che permettono di avere una visione integrata e multiforme di tutti i sistemi critici dell’infrastruttura fisica del data center. Elemento distintivo di questa suite, inoltre, è il fatto che essa permette egualmente al top management, ai data center manager ed ai facility manager di avere completa visibilità e controllo sull’operatività quotidiana del data center.

“Schneider Electric è consapevole delle complesse sfide che i clienti devono affrontare per gestire ambienti data center in continua evoluzione” ha dichiarato Soeren Brogaard Jensen, Vice President, Enterprise Software di Schneider Electric. “Rilasciando StruxureWare Operations 7.0 rispondiamo a queste esigenze con un’offerta DCIM che non ha pari sul mercato in quanto a completezza. La nostra piattaforma garantisce un livello elevato di disponibilità e la possibilità di controllare il data center “on the go”, riducendone allo stesso tempi i consumi energetici. E’ realmente uno strumento indispensabile che permette ai nostri clienti di pianificare cambiamenti nel data center basandosi su informazioni accurate, e di massimizzarne giorno per giorno l’efficienza energetica”.

La crescente complessità, la disponibilità dell’infrastruttura, il rincaro dell’energia sono problemi concreti, che rendono difficile scegliere gli strumenti più adeguati per garantire l’efficacia operativa e per poter avere visione dei sistemi e delle funzioni del data center. StruxureWare Operations 7.0 offre la prima soluzione onnicomprensiva, di facile implementazione, che permette di affrontare tali questioni avvalendosi di una piattaforma innovativa, scalabile e ricca – in grado di favorire lo sviluppo del business e di avere accesso in tempo reale al data center. Con StruxureWare Operations 7.0 è possibile gestire allarmi, raccogliere dati, pianificare, ottimizzare, analizzare lo stato dell’infrastruttura, così da poter disporre di report accurati su ogni aspetto dell’infrastruttura fisica.

Grazie alla costante evoluzione delle tecnologie DCIM e DCFM e di suite software leader nel settore come StruxureWare for Data Centers, oggi i professionisti IT possono accedere tramite un unico strumento a tutti i dati e a tutte le funzionalità necessarie per gestire il data center, che diventa più affidabile, efficiente, produttivo, sicuro e sostenibile per l’ambiente.

StruxureWare Operations 7.0 rende ancora più flessibile e scalabile la suite StruxureWare for Data Centers, permettendo di utilizzarla in data center di qualsiasi dimensione. Questo software enterprise può essere installato sia su server fisici che virtuali, con la possibilità di aggiungere anche un’architettura cluster per raggiungere i livelli più elevati di disponibilità e ridondanza, mantenendo però la flessibilità necessaria per scalare su infrastrutture di qualsiasi dimensione.

Fra le altre novità introdotte in StruxureWare Operations 7.0 vi è inoltre la possibilità di analizzare in dettaglio qualsiasi posizione dell’infrastruttura data center e di avere report in tempo reale sulla capacità e sugli eventi di allarme relativamente a qualsiasi specifica posizione. Inoltre, è disponibile una rivoluzionaria funzionalità CFD (Computational Fluid Dynamics) che permette di visualizzare in modo istantaneo i flussi d’aria correlati alla struttura del data center, così da poter prevenire e risolvere problemi di natura termica in modo rapido ed efficiente.

All'interno di StruxureWare Operations 7.0, due nuovi moduli prevedono varie opzioni per creare report personalizzati da rendere disponibili nel modo più adeguato a chi ne abbia bisogno. StruxureWare Operations: Insight è un tool di reportistica avanzato che permette di personalizzare i report di business integrandovi dati provenienti da database di terze parti o da servizi web. Il modulo Insight contiene un ampio insieme di modelli plug-in e di opzioni di scripting che permettono una personalizzazione specifica in funzione delle caratteristiche del data center del cliente.

Il secondo modulo, StruxureWare Operation: VIZOR fornisce informazioni su parametri fondamentali relativi alla capacità e all'utilizzo dei sistemi di alimentazione e condizionamento, utilizzo dello spazio fisico e della rete, rendendoli disponibili direttamente su smartphone Android, iPhone e iPad.

Accanto alle nuove funzionalità rilasciate con StruxureWare Operations 7.0, gli utenti potranno godere degli stessi vantaggi tipici della piattaforma d'origine, InfraStruxure Operations 6,2, ovvero la possibilità di aggiungere ulteriori moduli opzionali per rispondere a specifiche esigenze.

  • Capacity - Simulazione, pianificazione e ottimizzazione delle capacità nell'infrastruttura, così da dimensionare correttamente il data center
  • Change - Gestione integrata dei flussi di lavoro per l'infrastruttura fisica IT
  • Energy Efficiency - Strumenti evoluti di analisi del PUE a livello di sottosistema
  • Energy Cost – Una visione generale istantanea dell'utilizzo dell'energia nei rack
  • Insight – tool completo per personalizzare la struttura dei report per la visualizzazione dei dati
  • Dashboard – Una visione generale, in tempo reale, dell'operatività del datacenter, ottenuta utilizzando widget e set di dati predefiniti.
  • Mobile – Gestione operativa del datacenter anche in mobilità, che permette di tener traccia in tempo reale di aggiunte, spostamenti, cambiamenti nell'infrastruttura
  • VIZOR – Accesso in mobilità per applicazioni tablet e smartphone

Tutte le novità e gli aggiornamenti inclusi in StruxureWare Operations 7.0 sono compatibili con I componenti della gamma di offerta software a marchio InfraStruxure.

Già disponibile in tutto il mondo, StruxureWare Operations 7.0 si affianca a StruxureWare Central 6.3 come primi elementi della suite StruxureWare for Data Centers. Altri componenti della suite saranno presentati nei prossimi mesi, con nuove soluzioni in grado di rispondere alle esigenze di tutti i professionisti di data center e impianti.

Press Release
Redazione XtremeHardware