• Software
  • Posted
  • Hits: 1208

Google acquista la divisione mobile di Motorola per 12,5 miliardi di dollari

google_logoUn'altra pietra miliare nella storia del colosso di Mountain View. Sbarcare nel mondo mobile per fare concorrenza diretta ad Apple non è certo un'impresa facile. Nonostante il successo di Android, Google sentiva la mancanza di un tentacolo in grado di controllare direttamente il lato hardware dei dispositivi mobile.




Google ci aveva già provato con il Nexus One, realizzato in partnership con HTC. Il prezzo più alto rispetto alla controparte HTC Desire, e l'incapacità di fornire un adeguato supporto tecnico ha limitato notevolmente il successo di un terminale molto promettente. Questa volta però Google sembra fare sul serio, acquistando uno dei brand storicamente legati alla telefonia mobile: Motorola.


google_motorola


L'annuncio dell'acquisizione di Motorola Mobility per 12,5 miliardi di dollari (40 Euro ad azione, prezzo del 63% superiore alle quotazioni di mercato) risale a ieri 15 agosto e potrebbe segnare una svolta decisiva nel mondo della telefonia mobile. Motorola ha recentemente lanciato diversi terminali di successo, e Google ha intenzione di sfruttare questa posizione di vantaggio per assestare un grosso colpo ad Apple, impegnata nelle battaglie legali con Samsung per la presunta violazione di brevetti.

Tra i terminali Android sviluppati da motorola ricordiamo il Milestone/Droid giunto alla sua seconda versione. Sicuramente interessante anche il nuovo Tablet Xoom, al centro di una nuova accusa da parte di Apple per aver copiato dei brevetti depositati per l'iPad.

Redazione - XtremeHardware