• Software
  • Posted
  • Hits: 895

Da Sitecom, Sitecom Cloud Security ora con funzionalità Exploit Prevention

Exploit Prevention offre protezione da minacce diffuse tramite i cosiddetti exploit kit, che sfruttano le vulnerabilità presenti nel browser Internet infettando automaticamente i computer con software maligno. Il nuovo Exploit Prevention di Sitecom consente di proteggersi direttamente da virus per i quali non sono ancora disponibili le relative firme.

 

Rotterdam (Paesi Bassi), Gennaio 2013 – Sitecom e SurfRight, integrano Sitecom Cloud Security con la nuova funzionalità: Exploit Prevention. Questa nuova funzione garantisce la protezione da minacce diffuse attraverso i cosiddetti exploit kit, i quali sfruttano le vulnerabilità note e non note presenti nei plug-in del browser allo scopo di infettare automaticamente i computer con software maligni. Exploit Prevention protegge gli utenti finali dai cosiddetti virus zero-day (denominati anche ora zero) per i quali non sono ancora disponibili le firme dei virus e non ancora registrati nelle blacklist dei programmi antivirus. Sitecom Cloud Security utilizza già 4 antivirus di altissimo livello (Bitdefender, SurfRight, Emsisoft e IKARUS) e un'estesa verifica degli indirizzi Web per garantire un elevato grado di rilevazione dei virus. Exploit Prevention consente di anticipare le nuove minacce con maggiore rapidità.

sitecom wlr-5100

WLR-5100 Wi-Fi router X5 N600

RRP € 99,99

Website

 

"Exploit Prevention di Sitecom accorcia le distanze tra il momento della creazione di un nuovo virus e la disponibilità della relativa firma. Le minacce note sono identificate dagli antivirus in base alle firme dei virus in oggetto. Se la firma del virus non è ancora stata identificata, il virus stesso non viene intercettato e potrà quindi realizzare gli obiettivi della criminalità in rete" spiega Mark Loman, Amministratore delegato di SurfRight. "Grazie alla funzione di Exploit Prevention, possiamo proteggere direttamente tutti i nostri utenti e i computer in rete da nuove minacce che sfruttano varie vulnerabilità, anche quelle presenti in Java, Adobe Flash e Adobe Reader".

Exploit Prevention di Sitecom Cloud Security monitora l'attività del plug-in del browser e sa riconoscere se il plug-in è stato avviato dall'utente o da un exploit. Blocca il download di file eseguibili da parte di plug-in di browser vulnerabili, ad esempio se viene effettuato il tentativo di scaricare un file eseguibile tramite un plug-in destinato esclusivamente a visualizzare documenti o immagini. Exploit Prevention funziona in base all'analisi del comportamento ed è in grado di riconoscere l'attività non autorizzata senza incidere sul normale funzionamento del browser Web o sulla visualizzazione di documenti o immagini.

Per gli utenti finali che già possiedono un router o modem router Sitecom dotato di Sitecom Cloud Security, Sitecom lancerà un nuovo firmware. Grazie all'aggiornamento automatico del firmware di Sitecom, gli utenti finali vengono informati automaticamente della disponibilità di un nuovo firmware, scaricabile e integralmente con soli 2 clic del mouse.

 

Press Release