• Software
  • Posted
  • Hits: 1131

AMD non sosterrà più il benchmark SYSmark 2012 di BAPCo

Tags: amdbenchmark2012sysmark

amd-logo

AMD annuncia che non sosterrà più il benchmark SYSmark 2012 (SM2012), pubblicato da BAPCo (Business Applications Performance Corporation) e che non farà più parte del consorzio.




Alla base di questa scelta vi è l’impegno di AMD in favore della realizzazione di benchmark la cui misurazioni sia chiara e affidabile. I clienti devono essere infatti in grado di comprendere al meglio le prestazioni attese e il valore dei sistemi per prendere le decisioni d’acquisto basandosi su risultati imparziali e trasparenti.



Per questo motivo AMD sta attualmente sostenendo alcune alternative in materia di benchmarking, tra cui la possibile creazione di un consorzio che porti alla realizzazione di un benchmark ‘open’ capace di misurare le prestazioni complessive di un sistema.



Di seguito la notizia in dettaglio:
SUNNYVALE, California – 21 giugno 2011 — AMD (NYSE: AMD) annuncia oggi che non sosterrà più il benchmark SYSmark 2012 (SM2012), pubblicato dal consorzio BAPCo (Business Applications Performance Corporation). Contestualmente, AMD ha deciso di dimettersi da BAPCo.

“La tecnologia si evolve a una velocità incredibile, e gli utenti hanno bisogno di misurazioni chiare e affidabili per comprendere le prestazioni attese e il valore dei propri sistemi”, afferma Nigel Dessau, senior vice president e Chief Marketing Officer di AMD. “AMD non crede che SM2012 raggiunga tale obiettivo. Per questo motivo AMD non può sostenere o supportare SM2012 o continuare a far parte del consorzio BAPCo.”

AMD sosterrà solamente benchmark basati su applicazioni software e modelli di calcolo realistici, in grado di fornire informazioni utili e rilevanti. AMD crede che i benchmark debbano essere realizzati per fornire risultati imparziali e trasparenti ai clienti che intendono prendere delle decisioni basandosi su quei risultati. In questo momento AMD sta valutando altre alternative per il benchmarking, tra cui la possibilità di sostenere la creazione di un consorzio di settore per fissare un benchmark ‘open’ in grado di misurare le prestazioni complessive di un sistema.



AMD invita tutti coloro che desiderano avere ulteriori dettagli sulla struttura e sulla metodologia di valutazione del benchmark SM2012 a contattare BAPCo. Per ulteriori dettagli sulla decisione di AMD di lasciare BAPCo, consulta l’Executive Blog di AMD, a firma di Nigel Dessau.
Gianni Marotta