• Mobile
  • Posted
  • Hits: 1130

Presentati nuovi processori ARM per Windows 8

Texas_Instruments_Incorporated_logoTexas Instruments e Qualcomm presentano i SoC Snapdragon e OMAP 4470


Texas Instruments presenta un nuovo processore ARM in grado di offrire supporto hardware al prossimo sistema operativo di casa Microsoft (Windows 8).

TI_OMAP_4470

- Il SoC Texas Instruments OMAP 4470 accoppia due core Cortex A9 con frequenze fino a 1.8 GHz e integra un chip grafico PowerVR SG544 con supporto Direct X, OpenGL ES 2.0, OpenVG 1.1 e OpenCL 1.1.
I core Cortex A9 saranno coadiuvati da due core Cortex M3 più piccoli che allevieranno il carico dei due nuclei principali nei momenti di massimo utilizzo, così da ridurre il consumo energetico e allungare la durata delle batterie.
Il chip, in grado di supportare display con risoluzione QXGA di 2048 x 1536, è altresì capace di gestire tre schermi via HDMI ed è compatibile con la tecnologia stereoscopica 3D.
I primi sample verranno distribuiti ai partner entro la seconda metà dell'anno, mentre l'integrazione nei primi dispositivi è prevista per inizio 2012.


Qualcomm_logoAnche Qualcomm pensa al “futuro” e propone la nova generazione di System on a Chip Snapdragon.
In questo caso ci troveremo di fronte a soluzioni ARM single-core (nel caso del SoC MSM8930), dual-core (MSM8960) e quad-core (APQ8064).
La grafica sarà affidata al chip Adreno 225 e Adreno 320 (per la fascia alta) in grado di gestire schermi 3D compatibili.

- Più in particolare sappiamo che l'MSM8960 sarà un dual-core asincrono in grado di raggiungere frequenze operative di 2,5 GHz, dotato di modem G/LTE integrato, offrirà supporto a memorie Low Power Double Data Rate.
- La versione quad-core APQ8064, invece, giungerà sul mercato non prima del terzo trimestre 2012.

Stefano Clapis