• Mobile
  • Posted
  • Hits: 718

Paypal: account iTunes ancora violati da hackers

apple-itunes

I siti TechCrunch e San Jose Mercury News hanno segnalato che di recente alcuni utilizzatori del noto servizio di pagamenti online Paypal si sono visti addebitare cifre vertiginose senza alcun motivo e legate all'iTunes di Apple. Secondo tali siti gli hacker sono riusciti ad accedere ai dati di accesso di Paypal e iTunes grazie al phising, ovvero l'invio di email false che sembrano provenire dal server di Paypal o iTunes, ma che in realtà sono state generate da un hacker con l'intenzione unica di appropiarsi dei dati di accesso riservato. Moltissimi account Paypal sono legati alle carte di credito e allo store online Apple iTunes, quindi è facile immaginare come sia stato semplice per l'hacker addebitare migliaia e migliaia di dollari sui conti in banca di diversi utilizzatori di Paypal e iTunes. Apple ha confermato che il problema è legato esclusivamente al phishing ribadendo che i loro server di iTunes sono sicuri da truffe del genere. Attenzione quindi a controllare sempre il mittente delle email che ricevete. Vi raccomandiamo inoltre di dotare il vostro PC di un buon Antivirus e Spyware, e di associare il conto Paypal soltanto a carte di credito prepagate.

-Tommaso M-XtremeHardware Staff-