• Mobile
  • Posted
  • Hits: 842

Entro l'estate sui tablet e sugli smartphone Android firmati Mediacom saranno pre-installati i più noti servizi di Microsoft

Mediacom, il brand italiano che, con oltre 500.000 di tablet venduti nel 2014, è al quarto posto nella classifica nazionale del settore, e tra i marchi in maggior crescita nella telefonia, annuncia che entro l'estate tutti i propri dispositivi Android disporranno dei più apprezzati servizi cloud di Microsoft già installati. Chi acquisterà, quindi, un tablet Android firmato Mediacom, potrà immediatamente creare, modificare e condividere file Office e OneNote, salvare i file in OneDrive e videochiamare con Skype, senza dover compiere alcuna operazione aggiuntiva.   

 

SMartPadiPro3G 1 Large

 

 

Questo accordo è parte del rapporto strategico tra Datamatic, proprietaria del marchio Mediacom, e Microsoft, che ha già generato lusinghieri risultati di vendita e un grande successo nella scorsa stagione natalizia con i tablet WinPad,equipaggiati con Windows 8.1 e Office 365 Personal e con tastiera inclusa.
Per Mediacom quest'accordo rappresenta la possibilità di arricchire ulteriormente l'esperienza d'uso dei dispositivi Android, mentre per Microsoft s'inserisce nella strategia volta a rendere i propri servizi fruibili e disponibili su ogni piattaforma. In questo modo gli italiani e le aziende del nostro Paese che sceglieranno di affidarsi ai prodotti Mediacom non dovranno preoccuparsi di scaricare gli applicativi necessari per lavorare e comunicare, ma li troveranno già installati sul proprio device.

 

PhonePadDuoX510U 2 Large

 

"La solida partnership con Microsoft, intrapresa lo scorso anno con un accordo nazionale esclusivo per i tablet convertibili con Windows 8.1, sta continuando a dare i suoi frutti e questa volta saranno a beneficio di chi sceglierà un tablet o smartphone Mediacom basato su Android.", ha dichiarato Stefano Martini, Amministratore Delegato di Datamatic spa, che ha proseguito: "L'opportunità di poter trovare già installati sul proprio dispositivo servizi del calibro di Microsoft Word, Excel e PowerPoint consentirà ai nostri clienti non solo di essere immediatamente operativi, ma anche di avere quanto di meglio offre oggi il mercato." 

"Questi accordi incarnano l'essenza della nuova Microsoft e dimostrano il nostro costante impegno per offrire esperienze di qualità attraverso il nostro ecosistema e la nostra strategia di servizi multi-piattaforma. Microsoft Office è la suite più diffusa a livello globale, dal momento che ne fa uso una persona su sette in tutto il mondo, e consolidando la nostra partnership con OEM e ODM in una logica di apertura e interoperabilità, puntiamo proprio a raggiungere sempre più persone per consentir loro di beneficiare dei vantaggi di una suite di produttività pensata per far leva su cloud e mobility a vantaggio di una migliore gestione del work-life balance. Allo stesso tempo i nostri Partner, come Datamatic, potranno offrire a un crescente numero di persone e aziende un'esperienza sempre più ricca e integrata attraverso i device Mediacom", ha dichiarato Paola Cavallero, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia.

 

Maggiori informazioni sui prodotti Mediacom sul sito: http://www.mediacomeurope.it