• Mobile
  • Posted
  • Hits: 694

[CeBIT 2013] Per Fujitsu un tablet con palm-reader

Anche Fujitsu è presente al Cebit 2013 con un proprio stand e proprio in occasione di questa fiera l'azienda giapponese ha presentato il primo prototipo di tablet avente lettore di impronte palmari integrato.

Il sito internet Engadget.com ha reso pubbliche alcune immagini del prodotto in questione, direttamente dal Cebit.

 

palmreader

 

 

Come tutti sappiamo la sicurezza dei propri dati e delle proprie informazioni non è sempre al sicuro, neanche sui nostri dispositivi portatili.

Se abbiamo timore che qualcuno possa scoprire il notro codice PIN oppure la sequenza del nostro lock-screen l'alternativa è solamente una; il riconoscimento delle impronte digitali.

Questo sistema di sicurezza, ampiamente utilizzato in ambito notebook è però del tutto assente su dispositivi portatili di tutti i giorni come smarphone o tablet.

 

Fujitsu circa un anno fa dichiarò di essere al lavoro su una tecnologia che permettesse il riconoscimento delle impronte del palmo della mano che consentisse l'utilizzo del tablet solamente alla persona indicata.

Dopo circa un anno l'azienda presenta il proprio prototipo al Cebit di Hannover.

 

Fujitsu-Palm-Reader-Tablet

 

Il Fujitsu Palm Reader, questo il nome del prodotto, è un tablet 10 pollici dalle generose dimensioni, più grandi dei prodotti di questa fascia.

Questo è ovviamente dovuto dal sensore che troveremo inserito nella cornice del prodotto, che permetterà al dispositivo di riconoscere il palmo della mano dell'utente.

 

dsc08824

 

Per far si che questo sensore "Palm Secure" funzioni a dovere l'utente dovrà eseguirne la calibrazione, passando vicino ad esso la mano più volte per permettere al sensore stesso di registrare determinati punti che verranno successivamente confrontati in fase di scansione del palmo.

 

L'utente sarà libero di registrare la mano destra piuttosto che quella sinistra, ma una volta registrata una difficilmente il prodotto si avvierà passando l'altra mano, come è normale aspettarsi dalla mancata uguaglianza dei due palmi.

Per effettuare il riconoscimento non occorrerà appoggiare la mano sul dispositivo, ma sarà sufficiente avvicinarla ad esso.

 

Il Fujitsu Palm Reader punta dunque sulla sicurezza dei dati e sarà prevalentemente rivolto ad un utenza che utilizza questi prodotti un ambiti lavorativi.

Il prezzo di questo nuovo prodotto non è ancora stato annunciato mentre si ha la certezza che vedrà la luce prima nel Paese del Sol Levante e successivamente in Europa.