• Mobile
  • Posted
  • Hits: 668

Acer prima nel mercato EMEA

Milano, 21 ottobre 2008 – La lunga lista di successi registrati da Acer in questi anni, si concretizza in un risultato storico: la prima posizione nel mercato dei PC in EMEA nel 3Q08 (fonte: dati preliminari IDC).

Acer ha pesato per il 21,3% dell’intero shipment nella Regione EMEA, quantificato dall’analista IDC in 27,8 milioni di unità totali (+27% di crescita anno su anno), e ha registrato un gap di oltre il 2,6% rispetto al secondo vendor della classifica. Una performance straordinaria nel mercato EMEA che si traduce in una crescita altrettanto straordinaria del 90,2% anno su anno.

Questa crescita elevata del mercato dei PC in EMEA è imputabile in larga misura essere alla forte domanda di notebook, ma anche al settore emergente dei netbook che, nel riscuotere un ampio favore di pubblico, ha permesso di dare nuovo slancio alle vendite.

Il focus di Acer su prodotto mobili e sulla mobilità in generale hanno portato l’Azienda a sviluppare l’Aspire One, una piattaforma innovativa sia per il formato sia per l’usabilità, e a immetterla sul mercato in tempi molto rapidi. La sfida che si prospetta adesso per la multinazionale taiwanese è di uguagliare o superare quell’espansione di mercato che ha conseguito fino ad oggi grazie all’introduzione dell’ormai popolarissimo Aspire One. Senza dimenticare però che anche in ambito desktop, Acer continua a guadagnare share.

“A livello globale, la crescita del mercato dei PC è sostenuta dalla domanda degli utenti di prodotti mobile e la mobilità è sempre stata uno degli elementi di attenzione per Acer,” commenta Gianfranco Lanci, Presidente e CEO Acer Inc. “Il risultato che abbiamo raggiunto abbraccia tutti i brand del Gruppo Acer presenti in EMEA: Acer, Packard Bell e eMachines a conferma del fatto che gli investimenti in Ricerca e Sviluppo e Marketing ci hanno fornito una solida base di crescita e che la strategia Multibrand si è rivelata una scelta tattica sia in termini di business sia in termini di posizionamento di mercato. Le tre Aziende integrano esperienza e capacità uniche tali da offrire un’ampia gamma di prodotti e permettere così agli utenti di trovare la soluzione più vicina alle proprie esigenze personali e a noi stessi di essere pronti a gestire qualsiasi tipo di difficoltà dovesse insorgere. La crescita esponenziale di Acer deriva da una combinazione di fattori: un aumento della percezione del brand, la coerenza del modello di business e una tecnologia sempre all’avanguardia in ogni prodotto”.

“L’anno passato è stato cruciale per noi. Abbiamo gestito cambiamenti interni significativi che hanno portato nuova linfa all’intero Gruppo,” spiega Walter Deppeler, Senior Corporate Vice President of Acer Group “I risultati conseguiti in Europa, Africa e Medio Oriente parlano da soli: siamo leader nel mercato dei PC in 10 Paesi e tra i top vendor di 16 Paesi nel segmento notebook (fonte: dati preliminari IDC, 3Q2008).”

- Jacopo P. -