• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1994

Big Water 770, il nuovo sistema di raffreddamento a liquido di Thermaltake

Dopo Cooler Master, anche Thermaltake rinnova la propria proposta di sistemi di raffreddamento a liquido presentando il nuovo modello Big Water 770. Il sistema di raffreddamento a liquido in questione è compatibile con processori Intel basati sui socket 478 e LGA 775, e K8, AM2 e AM2+ di AMD.

Big Water 770, il nuovo sistema di raffreddamento a liquido di Thermaltake

Il Big Water 770 riprende molte caratteristiche del suo predecessore, il Big Water 760i: il sistema è infatti dotato di connettori per l'allacciamento dei tubi estremamente funzionali e l'unità principale, composta dalla pompa e dalla vaschetta per il liquido di raffreddamento, si installa facilmente utilizzando 2 bay da 5,25 pollici presenti nelle sezioni frontali dei case.

Secondo quanto riportato sul sito del produttore, il waterblock per il processore è realizzato interamente in rame, al fine di massimizzare lo scambio termico con la CPU. Il radiatore è invece realizzato in alluminio e su di esso vi è montata una ventola da 120 millimetri caratterizzata da un regime rotazionale variabile tra i 1300 e i 2400 giri al minuto. Per evitare la corrosione galvanica viene fornito un apposito liquido di raffreddamento in grado di inibire questo fastidioso fenomeno.

Per quanto concerne la rumorosità, Thermaltake afferma che la pompa utilizzata dal sistema di raffreddamento produce un rumore di appena 16dBA, mentre la ventola del radiatore fa segnare valori oscillanti tra i 16 e i 30 decibel, a seconda della velocità di rotazione. Ulteriori dettagli sulle specifiche di ogni singolo componente del sistema sono disponibili sul sito di Thermaltake a questo indirizzo.