• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1732

Svelata la ZOTAC GeForce GTX 770 Extreme Edition

ZOTAC ha appena lanciato la sua nuova Geforce GTX 770 Extreme Edition, modello che supera in performance la serier AMP! offrendo alcune features in grado di fare la differenza durante le sessioni di overclocking, come ad esempio un reparto di alimentazione più potente rispetto a quanto presente su VGA stock.

 

8e

 

 

 

La prima modifica che salta all'occhio è il refresh dell'imponente dissipatore Gamer Force, è stata in primo luogo aumentata la densità delle alette del dissipatore, in modo da permettere una migliore dispersione del calore prodotto dalla GPU (ammesso che le ventole abbiano portata e pressione adeguate), le fasi d'alimentazione sono ora a contatto diretto con uno spesso dissipatore in metallo che provvede al loro raffreddamento, è presente anche un back-plate in metallo che provvederà a dissipare il calore prodotto dai componenti presenti sulla faccia posteriore della VGA e impedirà al PCB di inarcararsi sotto il notevole peso dell'imponente dissipatore.

8a

Il PCB della ZOTAC 770 Extreme Edition è identico a quello trovato nelle sue predecessori 670/80 Extreme Edition, troviamo 12 fasi di alimentazione (8+3+1) che adottano condensatori noise-free, ottenuti utilizzando un polimero conduttivo nei classici condensatori al tantalio. La regolazione delle fasi di alimentazione è a cura di un chip CHiL CHL8318 (per le 8 fasi) e CHiL 8214-03 (per le rimanenti 4 fasi). Il dissipatore della GPU è dotato di una base in rame da cui si diramano 5 heat pipes nickelate con diametro di 8mm che trasportano il calore prodotto dalla GPU fino alle alette dove viene dissipato dal flusso d'aria creato dalle 2 ventole da 92mm controllate via PWM.

8b  8c

La GTX 770 Extreme Edition esce dalla fabbrica con un clock di 1150 MHz sul core (che arriva fino a 1202MHz grazie al GPU Boost) mentre le memorie operano alla frequenza di 7.20GHz. Tramite uno switch è possibile entrare nella modalità LN2-friendly OTP, che bypassa alcune protezioni elettriche imposte da NVIDIA, in modo da non limitare le performance in OC estremo. Infine è ancora una volta presente il supporto al modulo OC+, al quale ci si collega tramite USB con un dispositivo esterno, in grado di regolare i parametri operativi principali della VGA, come ad esempio il clock di GPU e vRAM, la velocità di rotazione delle ventole, i voltaggi della GPU ecc.

E' già disponibile una review completa a cura di Experview a questo link.

8d

8g