• Hardware
  • Posted
  • Hits: 735

Sapphire Toxic Radeon HD 7970: maggiori dettagli e foto esplicative

sapphire_logoLa scheda video HD 7970 in versione Toxic prodotta da Sapphire, è stata mostrata per la prima volta al CeBIT di Hannover in configurazione CrossFireX.






Sul sito russo OCLab emergono immagini dettagliate e specifiche tecniche della scheda video Sapphire Radeon HD 7970 Toxic Edition.

In versione completamente custom, la HD 7970 Toxic è equipaggiata da ben 6 GB di memoria GDDR5 distribuiti su 24 chip, 12 per lato del PCB.

sapphire_hd_7970_toxic  sapphire_hd_7970_toxic-1  sapphire_hd_7970_toxic-2  

Il sistema di alimentazione non può che essere di riferimento per questo genere di schede. Sapphire ha implementato 8+3 fasi di alimentazione con induttanze a stato solido ed International Rectifier DirectFETs con regolatore VRM CHiL. Per alimentare la HD 7970 Toxic sono presenti due connettori da 8-pin, al contrario della versione reference dove sono presenti un connettore da 6-pin ed uno da 8-pin.

Sulla scheda sono presenti 8 LED che indicano il carico individuale delle fasi di alimentazione della GPU; questi sono regolati dal controller CHiL.

sapphire_hd_7970_toxic-4  sapphire_hd_7970_toxic-5

L'imponente dissipatore, vapor chamber, è composto da due ventole da 80mm, da quattro heatpipe da 8mm di diametro in rame nichelato e da una struttura lamellare che ricopre l'intero PCB. I transistor FET sono raffreddati da un heatsink supplementare ed i chip di memoria posteriori sono dissipati da una placca posteriore.

sapphire_hd_7970_toxic-6  sapphire_hd_7970_toxic-7  sapphire_hd_7970_toxic-8

La Sapphire HD 7970 Toxic, con dual-BIOS, opera alla frequenza di 1150 MHz (925 MHz reference) per la GPU ed a 1500 MHz (1375 MHz) per la memoria da 6 GB.


Il sito OCLab ha testato la scheda a 1300 MHz / 1900 MHz con CPU Intel Core i7-2600K a 5,00 GHz, tramite il benchmark 3DMark 11 totalizzando 12.463 punti in modalità Performance.

sapphire_hd_7970_toxic-test

Andrea Fanfani
Redazione XtremeHardware