• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1673

Roadmap per Intel Core i7-4900 Ivy Bridge-E

La piattaforma hardware più prestante al momento presente sul mercato, con socket LGA 2011, vedrà l'aggiornamento del reparto CPU solo nel terzo trimestre del prossimo anno. Intel non ha fretta di effettuare il passaggio dalle CPU Sandy Bridge-E, Core i7-38x0 e Core i7-39x0, a quelle Ivy Bridge-E, Core i7-49x0. La nuova famiglia di prodotti verrà anche anticipata dalla nuova piattaforma Haswell che sostituirà l'attuale proposta offerta dai processori Sandy Bridge e Ivy Bridge.

 

roadmap intel ivy bridge-e haswell

Come già visto per la piattaforma con socket LGA1155, le CPU saranno compatibili con l'attuale socket, previo update del Bios, ma in questo caso non verrà introdotto un nuovo chipset come aggiornamento dell'Intel X79. Con il passaggio al processo produttivo da 32nm a 22nm, le CPU Ivy Bridge-E offriranno l'ultimo standard PCI-E 3.0 su 40 linee e controller di memoria quad channel con supporto fino alla modalità DDR3-1866. Dalla slide sembra che il TDP non verrà intaccato, attestandosi sempre sui 130W.

 

intel sandy bridge-e core i7-3970x

 

Tra qualche settimana sarà invece disponibile il Core i7-3970X Extreme, già annunciato in una precedente notizia. Dalla seguente slide vengono confermate le specifiche pre-annunciate. La CPU da sei core, con tecnologia HT, opera a 3,50 GHz, arrvando a 4,00 GHz in modalità Turbo Boost. Le altre caratteristiche, come il moltiplicatore sbloccato, la cache da 15MB e il controller di memoria, rimangono inalterate rispetto al Core i7-3960X.

 

intel ivy bridge-e spec