• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1702

RevoDrive ibrido HDD/SSD da OCZ

ocz_logoOCZ presenta RevoDrive Hybrid, si tratta dispositivo di memoria di massa ibrido tra un HHD e un SSD.



Settimana scorsa avevamo anticipato la scelta di OCZ di presentare un SSD/HDD ibrido durante il Computex di Taipei (OCZ presenterà un RevoDrive ibrido HDD/SSD).
Come ricorderete, nell'articolo, avevamo ipotizzato possibili scenari di funzionamento del prodotto, ma la mancanza di conferme ufficiali non ci ha permesso di spingerci oltre. Adesso che il dispositivo è stato svelato e fotografato siamo in grado di fornirvi ulteriori dettagli.

OCZ_RevoDrive_Hybrid

RevoDrive Hybrid, questo è il nome scelto da OCZ, si compone di un HDD montato su di una scheda PCI-Express x4 dove risiede il solid-state drive. La componente SSD è capace di utilizzare quattro controller SandForce SF-2200 in RAID 0 così da funzionare come cache per il disco rigido.
Per la gestione della cache in lettura e scrittura OCZ si affida alla tecnologia Dataplex Nvelo in grado di garantire migliori performance rispetto a quanto offerto da Intel con lo Smart Response presente sui chipset Z68 Express.

L'hard disk associato a RevoDrive Hybrid sarà un 2,5 pollici standard, ma l'azienda non ha specificato se sarà possibile scambiare questa unità con un'altra qualsiasi o se la compatibilità sarà garantita solo per certi tipi di HDD.
OCZ rende note anche le velocità di trasferimento che raggiungeranno i 575 MB/s in lettura, 500 MB/s in scrittura e 30.000 IOPS in scrittura random a blocchi di 4 KB.
I dispositivi saranno probabilmente disponibili in due varianti, una dotata di HDD da 500 GB e SSD da 60GB e l'altra, la più costosa, con HHD e SSD rispettivamente da 1TB e 120GB.

Quanto mostrato dall'azienda al Computex sembra essere ancora un prototipo più che il modello definitivo, ma la data di commercializzazione è vicina, si parla di luglio e prezzi attorno ai $ 350.

Stefano Clapis