• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1602

Recensione GIGABYTE G1-Killer Assassin by VR-Zone.com

gigabyte_logo

La serie G1-Killer di Gigabyte è stata annunciata al CES 2011 e comprende tre prodotti: Assassin, Sniper e Guerrilla. Sul sito VR-Zone è apparsa la prima recensione della versione top della gamma G1-Killer, l'Assassin appunto. Questa scheda è nata per essere la vera antagonista della serie ROG (Republic of Gamers) di Asus.



Vediamo subito alcune foto scattate dalla redazione di VrZone:

Gigabyte-G1killer-assassin-01   Gigabyte-G1killer-assassin-02   Gigabyte-G1killer-assassin-03

Come possiamo vedere la scheda, che in questa versione è in formato XL-ATX (tra l'altro simile alla GA-X58A-UD9), presenta ben 4 linee PCI-E 2.0 x16 che ci permetteranno di utilizzare fino a quattro schede in SLI (QUAD-SLI), le porte SATA di colore nero invece vengono controllate dal chip Intel 82801JIR I/O Controller Hub (ICH10R) mente le rimanenti due bianche dal chip Marvell 88SE9182 P. Sono naturalmente presenti le porte USB 3.0 gestite dal chip VLI VL810 SuperSpeed USB, infine troviamo (in posizione diversa dal solito) il connettore molex 4-pin per una migliore alimentazione della scheda. Se vi state chiedendo cosa sono quei piccoli "oblò" nella foto centrale, soddisfiamo subito la vostra curiosità... sono dei led che si accendono durante l'utilizzo della mainboard.

Per maggiori informazioni e per leggere la recensione dettagliata potete far riferimento a: First Looks: GIGABYTE G1-Killer Assassin (Intel X58 Express) Motherboard ... per ora!