• Hardware
  • Posted
  • Hits: 592

Posticipo confermato per le cpu Llano di AMD

thumb_AMD_1055T_-_FOTO_002Confermato il ritardo per le cpu Llano di AMD che era stato ventilato nei mesi scorsi.

Giunge conferma che l'APU (Accelerated Processing Unit) di prossima introduzione da parte di AMD, nome in codice "Llano" subirà un ritardo rispetto alla data di lancio inizialmente dichiarata. In particolare, la produzione in volumi delle soluzioni APU Llano inizierà a Luglio 2011, ovvero nel Q3 2011, mente le stime iniziali prevedevano lo start produttivo al termine del 2010.

La motivazione alla base del ritardo è da ricercare in problemi di resa produttiva identificato sui primi sample realizzati a 32 nm SOI, che hanno portato ad una probabile revisione dello step produttivo. Inoltre, non risultando ritardi per le cpu Bulldozer, anch'esse prodotte con medesimo processo litografico, il componente maggiormente indiziato delle problematiche sembra essere quindi il comparto video di Llano.

Questa famiglia di dispositivi si distingue dalle normali cpu in quanto al suo interno integra, oltre ad un'architettura x86 di tipo quad o triple core, un chip grafico compatibile Directx 11 (con supporto all'UVD3) e rappresenta il frutto dell'acquisizione di Ati da parte di AMD.

Più in dettaglio, le APU che verranno lanciate sul mercato saranno:
  • "Beavercreek": Quad e Triple core, TDP da 65 a 100W;
  • "Winterpark": Dual core, TDP 65W.
Queste APU andranno a sostituire sul mercato le attuali cpu della fascia mainstream, Athlon II e alcuni Phenom II.

Xh Staff