• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1445

Onyx annuncia un prototipo di SSD ad alte prestazioni con tecnologia PCM.

Onyx_logoL’Onyx Moneta è sviluppato in collaborazione con l’Università della California di San Diego, e sfrutta una nuova tecnologia chiamata Phase-Change Memory (PCM).




La tecnologia PCM permette di riscrivere singoli bit di memoria in luogo di blocchi più grandi di memoria, come avviene negli attuali SSD, ad una velocità fino a 7 volte superiore agli attuali SSD più veloci, basati su tecnologia NAND Flash. Come abbiamo visto infatti nel corso di molte recensioni di SSD, le prestazioni sui file di 4k scendono vertiginosamente anche sotto i 20 MB/s.


onyx_moneta_ssd


La velocità che riesce ad ottenere l’Onyx Moneta con file di piccole dimensioni è di ben 327MB/s in lettura e 91MB/s in scrittura. Questi nuovi SSD con tecnologia PCM sono ideali per tutti gli ambiti server, specialmente nei casi in cui occorre scrivere e leggere file di piccoli dimensioni, come file di testo o log. Per file di grandi dimensioni le performance salgono fino a 1.1GB/s in lettura e 371MB/s in scrittura.


Il funzionamento della tecnologia PCM è del tutto innovativo e consiste nel cambiare lo stato di aggregazione di uno speciale tipo di vetro, da amorfo a cristallino, utilizzando dei brevi impulsi di calore. Questi chip che sfruttano la tecnologia PCM sono sviluppati da uno dei leader nella produzione di memorie: Micron. Questa importante partecipazione e la realizzazione di questo prototipo, ci fa intuire che la tecnologia PCM potrebbe essere il futuro per quanto riguarda lo storage ad alte prestazioni.



Leonardo Angelini