• Hardware
  • Posted
  • Hits: 672

NVIDIA sembra voler sfruttare l'Adaptive-Sync

La lotta tra i due produttori, NVIDIA e AMD, vede un nuovo scenario all'orizzonte. Sappiamo bene come NVIDIA stia puntando alla tecnologia G-Sync, presente sull'ASUS PG278Q appena recensito, e sappiamo anche che AMD sta sviluppando la propria tecnologia Free-Sync; ma cosa c'è di nuovo?

amd nvidia

AMD ci tiene a precisare che la propria tecnologia Free-Sync avrà un costo per l'utente molto più contenuto, dato che non si farà utilizzo di alcun modulo integrato nel monitor, ma si sfrutterà l'Adaptive-Sync integrato nella connessione DisplayPort 1.2a. La risposta piccante di NVIDIA non si è fatta attendere, riportando che al momento il tutto è solo sulla carta, mentre G-Sync è una realtà disponibile per l'acquirente. Il sito Sweclockers riporta però che in una conferenza tenuta in segreto allo scorso GAME24, durante il quale sono state presentate le nuove GPU Maxwell GTX 980 e GTX 970, NVIDIA ha intenzione di supportare l'Adaptive-Sync. Detto così sembra che il produttore di Santa Clara voglia farsi competizione interna, ma NVIDIA ha fatto sapere che G-Sync rimarrà comunque superiore.

Intanto si sa che i monitor in grado di supportare l'Adaptive-Sync arriveranno nel corso del primo trimestre del prossimo anno (o almeno si spera) e prima di allora ci saranno sicuramente ulteriori novità a riguardo.

Non vi ricorda un po' la storia del 3D?