• Hardware
  • Posted
  • Hits: 2969

NVIDIA: nuova Roadmap rivela Maxwell per il 2014, dettagli sulla GeForce GTX 780, GTX 760 Ti e GTX 750 Ti

Tags: nvidianewsgeforceroadmapkeplergtx 780gtx 680maxwellrumorsGTX 7502014gtx 760gtx 750 tigtx 760 ti

Negli ultimi due giorni sono emersi alcuni rumors sulle prossime schede grafiche di NVIDIA. Innanzitutto abbiamo una nuovissima Roadmap, che anche se in realtà non rivela molte nuove informazioni, ma è sicuramente aggiornato.

Riportiamo anche le specifiche presunte della GeForce GTX 780 che sono state rivelate sito web tedesco Chip.de.

Precedente, la Roadmap di NVIDIA mostrava in realtà il lancio dell'architettura Kepler nel 2011, ma sappiamo tutti che non è stata lanciata 2 anni fa, ma quest'anno, quindi era indubbiamente obsoleta. La nuova tabella di marcia non menziona alcun refresh della GPU Kepler per il 2013, ma non fa d'altra parte alcuna menzione di un aggiornamento dell'architettura Fermi.

 

New Nvidia Roadmap Kepler Maxwell

 

Nella figura, possiamo osservare una nuova architettura completamente ridisegnata, nota anche come Maxwell, che sarà lanciata, stando a questa roadmap, nel 2014. Il Redesign dell'architettua prevede un nuovo approccio rispetto al passato, adesso la straordinaria potenza di calcolo, sarebbe affiancata da un core ARM supplementare (che è probabilmente un processore ARMv8 a 64 bit).

La GPU Maxwell offrirebbe un incremento significativo delle prestazioni, in particolare come potenza di calcolo per watt - 2,6 x volte più veloce rispetto alla generazione attuale Kepler. Ma questo non significa che le schede grafiche saranno 2,6 volte più veloci delle attuali. Ciò significa che la GPU sarà indubbiamente più piccola (20 nm), generando meno calore e consumando meno energia.

 

NVIDIA-Kepler-GeForce-700-Series


GeForce GTX 700 Series - Kepler Refresh

 

Ma prima di scoprire tutti i dettagli sulla prossima GPU di Nvidia Maxwell, c'è ancora un aggiornamento su Kepler che dovrà arrivare. Questa GPU probabilmente sarà lanciata nel primo trimestre del 2013. L'architettura sarà un probabile refresh del del silicio GK110. Tuttavia, NVIDIA non lancerà la stessa GPU conosciuta sia come Tesla sia come GeForce. Alcuni rumors dicono che sarà solo una versione castrata di essa, altri invece dicono che è completamente una nuova GPU.

 

NVIDIA GeForce GTX 780 Specifiche

  • GPU: GK2xx
  • Base Clock: 1100 MHz
  • Boost Clock: 1150 MHz
  • Clock di memoria: 1625 MHz (6500 MHz effettivi)
  • Tipo di memoria: 3 GB GDDR5
  • Interfaccia di memoria: 384-bit

 

Secondo il sito Chip.de, la GeForce GTX 780 , potrà essere dotata di ben 2304 CUDA Core. Il sito rivela anche che la scheda avrebbe un quantitativo di memoria pari a 3 GB di tipo GDDR5, con'interfaccia di memoria a 384-bit. Tuttavia, altre fonti indicano invece un nuemero di Cuda Core inferiore e pari a 1920 CUDA core (solo la top avrebbe 2110 Cuda Core), 160 TMU e 48 ROPs.

Probabilmente la notizia più certa riguarda il controller di memoria di 384-bit. Il sito cita anche la velocità di clock esatta, ma riteniamo essere solo pure speculazioni, in quanto NVIDIA solitamente non lancia i propri prodotti con precisione zenith. In ogni caso, da quanto è stato detto finora, la GPU potrebbe avere un clock pari a 1100/1150 MHz (base e boost clock), mentre l clock effettivo della memoria è 6500 MHz..

 

Queste caratteristiche suggeriscono che la bandwidth (larghezza di banda) della memoria passerà da 192 GB/s a ben 312 GB/s (un aumento netto del 38%). Il Texture fill-rate sarebbe di circa 170,6 GT/s (24,5% in più), mentre il Pixel fill-rate 52,8 GP/s (39% in più)

E 'ancora poco chiaro se NVIDIA lancerà la nuova GPU con la denominazione GK1xx o GK2xx. Tuttavia moltre fonti uscite in questi giorni suggeriscono che il Refresh di Kepler andrebbe ad utilizzare la denominazione GK2xx. 

Il lancio della Geforce GTX 780 è attualmente previsto per febbraio/marzo 2013. I primi sample dovrebbero essere disponibili nel mese di gennaio. La data di uscita della GTX 780 potrebbe essere modificata a seconda delle vendite delle attuali schede grafiche basate su architettura Kepler. 

 

Nvidia GeForce GTX 760 Ti

Il successore di questa generazione di chip con chip grafico GeForce 600 con il modello di punta  GK104, parrebbe essere sostituito dal modello con il nome GK114 e potrebbe assumere il nome commerciale di GeForce GTX 760 Ti ed anche  GTX 760 che come il nome suggerisce, finirebbe con l'aver performance assimilabili ai modelli attuali GTX 670 e GTX 680 . Rumors indicato che le specifiche parlano di un clock leggermente migliore di GK104; parliamo ancora di 1536 Cuda Core ed un'interfaccia memoria di 256bit  per entrambe le schede.

 
Nvidia GeForce GTX 750 Ti

Il successore del noto chip grafico GK106 vedrebbe il suo successore nel modello GK116, che si propone di alzare il rapporto prezzo prestazioni rispetto ai suoi predecessori; i modelli andrebbe ad assumere come nomenclatura la sigla commerciale di GeForce GTX 750 e GTX 750. Si parla per queste schede di interfaccia di memoria a 192 bit con 960 Cuda Core ed in contrapposizione ai 128 bit delle attuali schede grafiche GeForce GTX 650 e GTX 650 Ti.

 

Nei prossimi giorni si attendono altre news in merito alle future schede grafiche GeForce di Nvidia.