• Hardware
  • Posted
  • Hits: 785

NVIDIA è pronta a ritoccare i prezzi per essere competitiva

Tags: nvidiaamdprezzigtx 780gtx 750 tigtx 770gtx titanHawaiir9-270xR9-280XR7-260XR7-250gtx 770 ti

Le nuove proposte AMD stanno facendo capolino in modalità pre-ordine sugli e-shop e in qualche rumors sparso per il mondo, ma solo da martedì 8 si saprà tutto quello che ci sarà da sapere. Durante la presentazione al GPU14 sono state rivelati i prezzi per alcune schede video: R9-280X 3GB a 299 Dollari, R9-270X 2GB a 199 Dollari, R7-260X 2GB a 139 Dollari e R7-250 1GB a 89 Dollari.

nvidia-geforce-gtx-logo

I prezzi di lancio sembrano molto competitivi, merito del fatto che si tratta di un rebrand / restyle delle soluzioni precedenti, mentre la GPU Hawaii XT e Pro sarà esclusiva delle Radeon R9-290X e R9-290, entrambe con 4GB, con prezzi ufficiali non ancora comunicati. Fin quando non saranno noti i prezzi, NVIDIA non ritoccherà la propria offerta per GTX Titan, GTX 780 e GTX 770, ma non esclude un ribasso per mantenere un certo appeal nonostante siano schede video uscite già da qualche mese. Ci sono, in aggiunta, rumors riguardo a una GTX 770 Ti, che si posizionerà tra la GTX 770 e GTX 780, e una GTX 750 Ti per coprire la fascia inferiore del settore.

Per la GTX 770 Ti si ipotizza ancora la presenza della GPU GK110, ulteriormente castrata rispetto alla GTX 780.