• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1471

Nuovo sistema di raffreddamento a liquido custom Thermaltake per MSI Z170A GAMING M5

MSI e Thermaltake, tra i più grandi produttori di case, dissipatori e alimentatori, presentano oggi la nuova soluzione per il watercooling custom; il nuovo dissipatore Pacific M3, specifico per Z170A GAMING M5. Grazie al design customizzato, il nuovo Pacific M3 è in grado di offrire performance estreme e assoluta compatibilità con la nuova Z170A GAMING M5. Con una costruzione interna ad alette di 0.15mm in grado di non impattare negativamente sul passaggio del liquido.

 

MSI Z170A M5 Thermaltake

 

 

Il Pacific M3 è certamente uno dei migliori alleati quando è necessario spremere il massimo dalla propria Z170A GAMING M5 senza rinunciare ad una estetica ricercata e gradevole. "È entusiasmante lavorare con MSI, uno dei nomi più in voga quando si parla di gaming, come partner di Thermaltake per  le soluzioni di raffreddamento a liquido custom. Cerchiamo sempre di creare più coesione con i nostri clienti, per essere in grado di supportare i migliori giocatori al mondo e creare una bella e sana realtà di e-Sport." ha commentato Kenny Lin, CEO e Presidente di Thermaltake.

 

Caratteristiche della MSI Z170A GAMING M5

 

  • DDR4 Boost & XMP LED
    Isolando completamente la circuiteria della memoria dal resto delle componenti, il sistema DDR4 Boost permette di avere il miglior segnale possibile per la massima performance e stabilità. Su alcune schede madri, un LED XMP indica quando le memorie operano alla frequenza di targa.
  • Audio Boost 3 & Nahimic
    La miglior soluzione audio per videogiocatori, powered by Nahimic Audio Enhancer. Grazie a due aplificatori OPA1652 e schermatura contro i disturbi elettromagnetici.
  • MSI GAMING LAN & LAN Protect
    MSI GAMING LAN è equipaggiato con l'ultimo chip KillerTM LAN E2400 con ASD 2.0, che prioritizza automaticamente i giochi rispetto alle altre applicazioni. Il connettore LAN illuminato a LED ha una funzione non solo estetica ma anche di protezione, grazie al sistema contro sovratensioni di 15KV.