• Hardware
  • Posted
  • Hits: 636

NAS Thecus ora a 64 bit, per la riduzione di colli di bottiglia e l’ottimizzazione delle prestazioni

Un sistema a 32 bit offre buone prestazioni, ma per ottenerne di ottime e risolvere i colli di bottiglia si ha bisogno di 64 bit. In breve, 64 bit consentono al sistema di calcolare ed elaborare una quantità maggiore di dati rispetto a 32 bit. Pertanto, Thecus® ha aggiornato a 64 bit i nuovi modelli N77000PRO a 7 bay e N8800PRO v2 a 8 bay. Alcuni dei principali vantaggi del passaggio da 32 a 64 bit sono:

  • migliori prestazioni, 
  • capacità di elaborare una maggior quantità di dati contemporaneamente
  • una migliore struttura complessiva.
Thecus N7700PRO v2


Lo sviluppo di hardware e software si arresta raramente; il settore NAS è in continua evoluzione e 4 GB di RAM stanno diventando uno standard. Certamente il passaggio a 64 bit offrirà agli utenti dei sistemi di archiviazione sempre aggiornati ed ottime prestazioni grazie all'utilizzo di 4GB di RAM o più. Inoltre, gli utenti non dovranno aggiornare la piattaforma per molto tempo, in quanto i sistemi a 64 bit sono il futuro e sono la soluzione ideale per il perfetto funzionamento dei NAS.

È evidente che gli utenti che scelgono un NAS a 7 o 8 bay gestiscono grandi quantità di dati, per cui Thecus® ha pensato di eliminare qualsiasi tipo di barriera utilizzando sistemi a 64 bit sui nuovi modelli N7700PRO e N8800PRO v2. L'architettura hardware può ostacolare l'elaborazione di una certa quantità di dati in un dato momento. Ad esempio, affinché il NAS funzioni perfettamente, una scheda madre a 64 bit richiede una CPU a 64 bit, la quantità di RAM consigliata e un software a 64 bit; per questo motivo  la configurazione a 64 bit consente di elaborare più dati contemporaneamente, offrendo un dispositivo di archiviazione efficiente. 
Thecus N8800PRO v2

L'uso di un NAS a 64 bit consente di migliorare le prestazioni, ad esempio garantendo una maggiore sensibilità, più memoria e potenza di elaborazione. Se un sistema è stato progettato per gestire solo 3GB di RAM, non è detto che, installando 4GB di RAM, si migliorino le prestazioni.  I guru dei NAS possono stare certi che i modelli v2 e i NAS a 7 e 8 bay abbiano l'hardware e la tecnologia più avanzati per tenere il passo con gli sviluppi futuri e gestire enormi quantità di dati.

In conclusione, i nuovi modelli N7700PRO e N8800PRO v2 sono dotati di piattaforma a 64 bit per garantire una perfetta gestione dei NAS. Niente più dubbi sui colli di bottiglia o problemi di limitazione dell'elaborazione dei NAS.

Per maggiori informazioni sull’N7700PRO v2, visitate: http://italian.thecus.com/product.php?PROD_ID=74

Per maggiori informazioni sull’N8800PRO v2, visitate: http://italian.thecus.com/product.php?PROD_ID=75

Per maggiori informazioni su Thecus®, visitate il sito: http://italian.thecus.com

Press Release
Redazione XtremeHardware