• Hardware
  • Posted
  • Hits: 866

MSI introduce sul mercato la Big Bang-XPower II X79

msi_logoGiunge a distanza di tempo dalla prima apparizione, la presentazione ufficiale della nuova scheda madre top di gamma da parte di MSI.






La MSI Big Bang-XPower II è basata sull'ultimo socket Intel LGA 2011 e chipset X79, supportando così i processori Intel Sandy Bridge-E. La soluzione della casa taiwanese si presta agli utenti overclockers e gamers più esigenti.

msi_big_bang-xpower_ii_o04   msi_big_bang-xpower_ii_o01

Con un layout in colorazione totalmente nera e formato XL-ATX, spicca il dissipatore dalla forma particolare che risalta grazie alla presenza di 6 "proiettili".
La scheda madre è dotata di componenti Military Class III (Hi-c CAP, SFC, Solid CAP, DrMOS II) che ne prolungano la vita e ne migliorano le performance e l'efficienza.

La Big Bang-XPower II ha 8 slot di RAM DDR3 operanti in modalità quad channel alla frequenza massima di 2400 MHz con capacità massima di 128 GB. Supporta le tecnologie 4-way SLI e Quad CrossFireX grazie alla presenza di quattro connettori PCI-Express 3.0 x16 e due PCI-Express 2.0 x16.

msi_big_bang-xpower_ii_o02   msi_big_bang-xpower_ii_o03


Sono presenti quattro porte SATA III (6 Gbps) gestite dal controller ASMedia ASM 1061, due porte SATA III (6 Gbps) e quattro SATA II (3 Gbps) gestite dal controller Intel.

Nel pannello posteriore si trovano: una porta PS/2, un pulsante per il Clear CMOS, un'uscita coassiale ed ottica SPDIF, una porta FireWire, due porte Gigabit Ethernet (Realtek ALC892), sei porte USB 2.0, quattro porte USB 3.0 (più un connettore interno) ed i sei jack audio da 7.1 canali controllati dal chip Creative Sound Blaster X-Fi MB2.

La motherboard MSI Big Bang-XPower II è disponibile in pre-ordine in Europa a partire da circa 350 euro.
Andrea Fanfani
Redazione XtremeHardware