• Hardware
  • Posted
  • Hits: 663

Le nuove memorie ADATA per server incrementano le prestazioni e riducono i costi di alimentazione

Tags: Memorieddr3serveradatadram

alt

A-data espande la propria gamma di memorie DDR3 per sistemi server adatti all’utilizzo in sistemi cloud, caratterizzati da nuovi livelli di efficienza energetica e di prestazioni. Compatibili con le principali schede madri in commercio, queste memorie DIMM per sistemi server sono soluzioni affidabili che riducono i costi di alimentazione proteggendo l’ambiente.

 

 

Taipei, Taiwan – 21 Febbraio 2012 – ADATA™ Technology, produttore leader nel settore delle memorie DRAM ad elevate prestazioni e nelle soluzioni NAND Flash, annuncia quest’oggi il lancio di nuovi moduli memoria DDR3 per sistemi server adatti all’utilizzo in sistemi cloud, caratterizzati da nuovi livelli di efficienza energetica e di prestazioni.

L’aspetto più rilevante dei nuovi moduli memoria è la loro elevata efficienza. Questo permette maggiori risparmi in termini di alimentazione, con una riduzione del consumo complessivo della struttura di cloud computing e, quindi, una minore emissione di anidride carbonica nell’ambiente. Questo risultato non ha alcun tipo di impatto sulle prestazioni velocistiche: caricando il bus di queste memorie si ottiene una netta e superiore efficienza complessiva del sistema. Compatibili con le principali schede madri in commercio, queste memorie DIMM per sistemi server sono soluzioni affidabili che riducono i costi di alimentazione proteggendo l’ambiente.

alt

Prendendo i data center di Facebook quale esempio, l’elevato consumo di queste infrastrutture ha portato all’implementazione di numerose soluzioni miranti a migliorare l’efficienza energetica. Segnaliamo il passaggio al sistema di raffreddamento con aria naturale, al passaggio a CPU non più con tensione di alimentazione standard ma del tipo low voltage, oltre al passaggio ad una tensione di alimentazione da 1.5 V sino a 1.35 V per le memorie DIMM. In risposta ai rapidi ritmi di cambiamento di questi data center, ADATA ha sviluppato in breve tempo queste nuove memorie DRAM ad elevata efficienza.

Jacky Yang, Product Manager di ADATA, dichiara che “la riduzione nei consumi sta diventando un elemento sempre più importante per i nostri clienti, non solo per ridurre i costi ma anche per poter mantenere un business la cui crescita sia sostenibile su più ampia scala. Queste nuove memorie DIMM per sistemi server sono una conferma dell’attenzione di ADATA verso la riduzione dei costi e il mantenimento di un modello operativo sostenibile per i data center mondiali”.

alt

alt

 

  • Compatibilità: RoHS e JEDEC (Joint Electron Device Engineering Council)
  • Supportano le piattaforme Intel Nehalem/ Westmere/ Sandy-Bridge
  • Supportano le piattaforme AMD Interlagos/ Valencia

Redazione XtremeHardware