• Hardware
  • Posted
  • Hits: 529

La scheda SAPPHIRE HD 7950 FleX semplifica le connessioni multi monitor in modalità Eyefinity

Tags: amdSapphireRadeonflexeyefinityhdmieditiondisplayportHD 7950multi monitortrixx
SAPPHIRE Technology ha appena annunciato la scheda SAPPHIRE HD 7950 Flex Edition che aggiunge la propria esclusiva soluzione di gaming multischermo a uno dei modelli di punta della serie di schede grafiche HD 7000 basate sull'architettura grafica GCN (Graphics Core Next) di AMD.

La maggior parte delle schede grafiche basate sulla tecnologia AMD richiedono per la connessione del terzo  monitor in configurazione Eyefinity sia un monitor DisplayPort o connesso ad un adattatore DisplayPort attivo. Le schede della famiglia SAPPHIRE FleX supportano tre monitor DVI in modalità Eyefinity e forniscono una vera area di lavoro SLS (Single Large Surface) senza la necessità di adattatori attivi. I primi due monitor sono connessi alle due porte DVI e il terzo alla HDMI, dotata di serie, se necessario, di un adattatore HDMI / DVI, senza necessità di alcun hardware supplementare.

SAPPHIRE HD 7950 FleX è la nuova scheda grafica altamente performante con questa caratteristica, che consente agli appassionati gamer di usare monitor DVI economici per tutti e tre i monitor. Alla configurazione è possibile aggiungere altri monitor che dovranno essere connessi alle uscite DisplayPort. 

Grazie alla frequenza di clock di 860 MHz per il core e di 1250 MHz (5 Gb/sec effettivi) per la memoria, questo modello è più veloce della versione HD 7950 standard edition e offre un'esperienza di gioco multi-schermo di semplice configurazione anche per i giocatori più incalliti.

Per gli appassionati delle massime prestazioni, una nuova versione del tool di overclocking di SAPPHIRE TriXX, che supporta l'ultima generazione della tecnologia, è disponibile per il download gratuito dal sito web di SAPPHIRE. TriXX consente la regolazione della tensione della GPU e le velocità di clock del core e di memoria, con la visualizzazione continua della temperatura. La scheda supporta il controllo manuale della velocità della ventola, con la creazione di profili ventola utenti e la funzionalità che consente di salvare fino a quattro diverse configurazioni di prestazione.

 

La serie HD 7000 è la terza generazione di soluzioni compatibili con DirectX 11 prodotte dalla divisione grafica di AMD, la precedente ATI. La scheda SAPPHIRE HD 7950 è predisposta per DirectX 11.1 e per il nuovo sistema operativo Windows 8; è inoltre in grado di fornire funzionalità DirectX 11 complete tra cui DirectCompute11 e la comunicazione multiprocesso con la CPU. La comunicazione con il PC host è ottimizzata tramite l'implementazione della più recente interfaccia ad alta velocità PCI-Express Gen3.0, mentre per incrementare ulteriormente la prestazione è possibile usare più schede in modalità CrossFireX con scheda madre dalle specifiche idonee.

7950Flex card



Anche le specifiche HDMI sono incrementate nella serie HD 7000. Fast HDMI 1.4a supporta la funzionalità Stereoscopic 3D con velocità di frame ottimizzate di 60Hz per occhio, per un totale di 120Hz. La scheda è predisposta anche per la nuova generazione di monitor da 4K che possono essere gestiti da un singolo ingresso ad alta velocità della porta 3Ghz HDMI 1.4a o DisplayPort 1.2 HBR2.

7950Flex Box card

“APP Acceleration” è la tecnologia di ottimizzazione delle prestazioni di un'ampia gamma di applicazioni che utilizzano le funzionalità di stream processing e consentono di sfruttare al meglio le specifiche di hardware della nuova architettura grafica. La serie HD 7000 è ottimizzata per questo tipo di attività. Le applicazioni tipiche includono encoding e decoding video, compressione e multiplazione per distribuzione di media, attività di gaming e videoconferenze. L’“APP Acceleration” migliora attività comuni come la navigazione Internet, le applicazioni Office e la compressione dei file con le suite di software supportati.

Tutti i marchi commerciali riconosciuti.

Per maggiori dettagli, visitare il sito www.sapphiretech.com

Press Release
Redazione XtremeHardware