• Hardware
  • Posted
  • Hits: 991

La iGPU di Intel Haswell sarà 4 volte più potente di Sandy Bridge

Tags: videoIntelsandybridgeivyhaswelllga 1150igpu

La nuova piattaforma Haswell, che Intel prevede di portare sul mercato nella prima metà del prossimo anno (marzo / aprile), sostituirà l'attuale proposta presente su socket LGA 1155. I nuovi processori Haswell, con architettura da 22 nm, saranno compatibili con il socket LGA 1150.

 

Intel-Haswell

 

L'unità video offerta da Intel è sempre stato il suo tallone d'achille, in quanto non ha mai offerto delle prestazioni accettabili in ambito videoludico. La situazione è cambiata con l'arrivo di Sandy Bridge e l'attuale Ivy Bridge, ma le soluzioni concorrenziali, proposte con le APU di AMD, non lasciano spazio a grandi elogi.

 

Intel sembra quindi portata a potenziare notevolmente la grafica integrata e, da una nuova immagine pubblicata su Softpedia, sembra che voglia offrire 3 diverse soluzioni: GT1, GT2 e GT3, contro le due viste per Sandy e Ivy.

 

Intel-Haswell-iGPU

 

La GT1 con 6 unità di esecuzione, 24 ALU e un'unità texture, dovrebbe essere presente nei processori di fascia bassa come i Pentium Celeron e forse i3, la GT2 con 20 EU, 80 ALU e 2 tex nei processori i3 e i5 per desktop e mobile, mentre la più potente con 40 EU, 160 ALU e 4 tex sarà presente nei processori i7. Il salto prestazionale sembra netto considerando che per il chip di punta Ivy Bridge si registrano 16 EU, 64 ALU e 2 texture unit.